03/12/2022pioggia debole

04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia debole

03 dicembre 2022

Esteri

Il suo cane defeca nel giardino del vicino, Isabella uccisa a fucilate a 21 anni

La tragedia di fronte agli occhi del fidanzato della vittima

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

Isabella Thallas

Isabella Thallas

STATI UNITI - Una 21enne americana è stata uccisa a Denver dal vicino di casa dopo che questo ha visto il cane di lei defecare nel proprio giardino. La ragazza, Isabella Thallas, si trovava in compagnia del fidanzato e dell’animale quando l’uomo è uscito di casa armato, e inveendo contro la coppia ha sparato 24 colpi di fucile.

 

I fatti risalgono al 2020, ma in questi giorni si sta tenendo il processo contro M.C., colpevole di omicidio colposo. Il legale dell’uomo sostiene che questo ha avuto traumi infantili e ha subìto una crisi di nervi dopo aver perso di recente il lavoro.

 

Secondo la ricostruzione del fatti, le cose sono andate così: dopo aver visto il cane defecare in giardino, M.C. è uscito di casa con un AK-47 e ha sparato a raffica, uccidendo sul colpo la 21enne e ferendo il compagno di lei, che è riuscito a salvarsi. L’uomo, dopo l’omicidio, è scappato ma è stato subito preso, e portato in carcere. Ora è a processo e rischia l'ergastolo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×