28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Treviso

Treviso, 140 ore di volo per i droni della polizia locale

Rilevazioni di incidenti stradali, monitoraggio territorio e ricerca persone: ecco l'attività del Nucleo Droni della polizia locale

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

droni

TREVISO - Ben 140 ore di volo, tre missioni per la ricerca di persone, 21 interventi di rilevazione di incidenti stradali complessi e 29 missioni per tutela del territorio e prevenzione. Sono questi alcuni numeri dell’attività del Nucleo Droni della polizia locale di Treviso.

I quattro droni, entrati in Comando nella primavera dello scorso anno, sono gli ultimi strumenti tecnologici utilizzati da agenti formati su diversi fronti: dal rilievo dei sinistri stradali più gravi, ma anche per i controlli edilizi, ambientali e per quelli di polizia giudiziaria finalizzate all’individuazione di eventuali aree verdi destinate alla coltivazione illegale di marijuana, invasione di terreni ed edifici abbandonati, contrasto al fenomeno dei furti in abitazione e prevenzione di atti molesti all’interno di parchi e abusi edilizi.

Allo stato attuale il Nucleo dispone di quattro droni di cui due con termocamera, un automezzo allestito per il trasporto e supporto alla trasmissione in streaming di immagini video prodotte in diretta dagli APR. Il Nucleo piloti droni opera in sinergia anche con altri organi dello stato e locali per il raggiungimento di obiettivi comuni.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×