20/06/2024velature estese

21/06/2024velature sparse

22/06/2024poco nuvoloso

20 giugno 2024

Treviso

Treviso, chiodi sulle strade del Giro d'Italia

Nel pomeriggio clamoroso tentativo da parte di ignoti

|

|

Treviso, chiodi sulle strade del Giro d'Italia

TREVISO - Giovedì 23 maggio, la corsa rosa ha attraversato diversi comuni della Marca nella tappa partita da Fiera di Primiero e conclusasi in volata a Padova, dopo 178 chilometri.

Tim Merlier della Soudal Quick-Step si è aggiudicato la vittoria, ma a far discutere è stato un grave atto vandalico verificatosi durante il passaggio dei ciclisti a Treviso.

 

La Strada Ovest, chiusa al traffico dalle ore 13 per garantire la sicurezza dei ciclisti, è stata teatro di un sabotaggio quando ignoti hanno disseminato diversi chiodi lungo la carreggiata all'altezza del locale The Wishing Well. L'intervento tempestivo di due operatrici di Cna Treviso ha evitato il peggio: hanno dato l'allarme e aiutato il personale del Giro e la polizia locale nella rimozione dei chiodi, scongiurando così il rischio di incidenti.

 

Le autorità hanno avviato le ricerche dei responsabili e sperano che le telecamere di sorveglianza della zona possano fornire indizi utili all'identificazione.

 

Arrivo a Padova: Tim Merlier Trionfa nella 18esima Tappa

 

La diciottesima tappa del Giro d'Italia 107, da Fiera di Primiero a Padova, è stata vinta da Tim Merlier, seguito da Jonathan Milan della Lidl-Trek e Kaden Groves dell'Alpecin-Deceuninck. Tadej Pogacar dell'UAE Team Emirates mantiene la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

 

Il vincitore di tappa, Tim Merlier, ha dichiarato: «Abbiamo preparato lo sprint da lontano, con Julian Alaphilippe. Era un giorno molto importante e lo abbiamo affrontato nel migliore dei modi, rimanendo sempre ben coperti nelle prime posizioni. Negli ultimi chilometri la velocità era altissima. Ho azzeccato il momento giusto per lanciare lo sprint e alla fine è andato tutto bene».

 

IN classifica generale del Giro d'Italia, Pogacar è seguito da Daniel Felipe Martinez del team Bora-Hansgrohe, a 7'42", e da Geraint Thomas dell'Ineos Grenadiers, a 8'04".


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×