15 maggio 2021

Basket

Basket

Varese corsara al PalaVerde: la striscia di vittorie dei trevigiani si ferma a sei

Finale amaro nell’ultima sfida casalinga della regular season 2020/21

| Marco Tartini |

immagine dell'autore

| Marco Tartini |

Varese corsara al PalaVerde: la striscia di vittorie dei trevigiani si ferma a sei

TREVISO – Nulla da fare per la De’ Longhi, sconfitta a domicilio da Scola e compagni. Fatale la difesa meno attenta del solito, per usare un eufemismo, oltre che i 24 punti proprio del veterano argentino.
Il grande basket tornerà nella Marca l’otto maggio in occasione dei playoff, con Imbrò e compagni che non conoscono ancora, però, la sfidante.

Dopo una buona partenza, TVB soffre le iniziative di Ruzzier e permette a Varese di tornare in parità (18-18). Con due tiri liberi guadagnati a fil di sirena Imbrò risponde a Beane e chiude il primo quarto sul 28-25.

Nel secondo periodo la De’ Longhi prende nuovamente il largo grazie ad un’ottima difesa e al contributo di Vildera, capace di sostituire alla grande Mekowulu durante i minuti di riposo del nigeriano. La fuga, però, dura poco: Luis Scola realizza nove punti in sette minuti e riporta l’Openjobmetis a contatto. Nell’ultima azione fa discutere il canestro di Bean, ma la terna arbitrale decide – correttamente – di convalidarlo: si va negli spogliatoi sul 52-46.

Nella ripresa sale la tensione in campo e gli attacchi si dimostrano molto confusionari. I padroni di casa, in particolare, realizzano otto soli punti in sei minuti e per mano dei liberi di Ferrero scivolano addirittura sul -4 (60-64). La reazione chiesta da coach Menetti, però, non si fa attendere: il giro in lunetta di Mekowulu e la tripla di Logan valgono il controsorpasso. Con l’uscita dal campo dello stesso centro nigeriano, fino a quel momento dominante tanto in attacco quanto in difesa, i biancoblù peccano di solidità e concedono troppi canestri facili: la terza frazione che si chiude sul 77-79.

Negli ultimi dieci minuti gli attacchi continuano ad avere la meglio sulle difese, decisamente poco stringenti, e di conseguenza la gara prosegue a fiammate. A giovare da tale situazione è nettamente l’Openjobmetis, che a suon di triple si spinge sul +9 (86-95). Con il match in bilico Menetti prova a giocare la carta del quintetto piccolo, ma la scelta non paga i suoi dividendi: gli ospiti conservano il vantaggio fino all’ultimo e si impongono con il risultato finale di 94-103.
 

DE’ LONGHI TREVISO – OPENJOBMETIS VARESE 94-103

(28-25; 52-46; 77-79)

TRV: Akele 8 (4/6, 0/2), Bartoli NE, Chillo 5 (0/0, 1/2, 2/2), Imbrò 2 (0/1, 0/3, 2/2), Lockett 6 (1/3, 1/2, 1/1), Logan 18 (3/4, 4/10), Mekowulu 18 (5/6, 0/0, 8/10), Piccin NE, Russell 16 (5/12, 0/1, 6/7), Sokolowski 12 (2/5, 2/5, 2/3), Vildera 9 (4/5, 0/0, 1/4)

All.: Menetti

VAR: Beane 13 (4/6, 1/4, 2/2), De Nicolao 8 (2/3, 1/1, 1/1), De Vico NE, Douglas 16 (4/4, 2/5, 2/2), Egbunu 6 (3/9 da 2), Ferrero 7 (0/0, 1/2, 4/6), Morse 4 (2/3 da 2), Ruzzier 11 (5/6, 0/1, 1/1), Scola 24 (4/5, 4/5, 4/4), Strautins 14 (2/3, 2/5, 4/4)
All.: Bulleri


Arbitri: Vicino, Quarta, Valzani

Note Tiri liberi: TRV 22/29, VAR 18/20; tiri da 2: TRV 24/42, VAR 26/39; tiri da 3: TRV 8/24, VAR 11/23; rimbalzi: TRV 16+9 (Mekowulu 4+3), VAR 28+9 (Strautins 9+1); assist: TRV 19 (Russell 6), VAR 15 (Ruzzier 9)

 



foto dell'autore

Marco Tartini

Altri Eventi nella categoria Basket

TVB lotta fino all’ultimo, ma non basta: 2-0 Virtus
TVB lotta fino all’ultimo, ma non basta: 2-0 Virtus

Basket

Serata che lascia l’amaro in bocca ai ragazzi di coach Menetti

TVB lotta fino all’ultimo, ma non basta: 2-0 Virtus

| Marco Tartini |

BOLOGNA – La De’ Longhi gioca alla grande, reagisce d’orgoglio, ma non riesce a completare la rimonta: alla Segafredo Arena hanno la meglio i padroni di casa, dimostratisi più cinici nel finale, ma comunque non imbattibili.

foto Uff. Stampa Segafredo Virtus Bologna/Ciamillo
foto Uff. Stampa Segafredo Virtus Bologna/Ciamillo

Basket

Il punteggio finale (91-72) è molto severo rispetto all’andamento del match

Play off, Treviso ko nel primo round di Bologna

BOLOGNA - Il primo round dei quarti di finale è della Segafredo Virtus Bologna, ma la De’ Longhi Treviso non ha sfigurato nella sua prima storica uscita nei play off, mostrando un approccio interessante in vista della seconda partita di domani.
 

De’ Longhi pronta all’esordio nei playoff
De’ Longhi pronta all’esordio nei playoff

Basket

È giunta l’ora della verità per Treviso Basket, oggi impegnata contro la Virtus

De’ Longhi pronta all’esordio nei playoff

| Marco Tartini |

BOLOGNA – Alle 19.00 di oggi si apriranno i playoff dei veneti, già arrivati in terra felsinea per disputate l’attesissima gara 1.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×