22 febbraio 2020

Treviso

Viva, verde e soprattutto senza auto: così sarà la nuova Rotonda di Badoere

La Pro Loco di Morgano si occuperà di confezionare il progetto e di trovare i fondi

Mauro Favaro | commenti |

Mauro Favaro | commenti |

La Rotonda di Badoere

MORGANO – Più verde, meno auto e più spazio alla socialità ed agli eventi. Sono queste le cifre del piano di risistemazione per la storica Rotonda di Badoere presentato la settimana scorsa dalla Pro Loco alla giunta Basso.

 

L'associazione ha deciso di fare il primo passo proponendo un “Programma verde” per una nuova sistemazione della splendida piazza racchiusa dagli emicicli settecenteschi, a ragione considerata una delle più belle del Veneto, facendosi carico dei costi del piano di riqualificazione, parte con un contributo diretto e parte attraverso la ricerca attiva di sponsor e finanziatori.

 

Un atto dovuto: i contatti con visitatori e cittadini ci fanno percepire chiaramente il rammarico per lo stato attuale della piazza

 

“Un atto dovuto e coraggioso - spiega il presidente, Gerardo Gagliardi – tanti anni di esperienza e di contatti con visitatori e cittadini ci fanno percepire chiaramente il rammarico per lo stato attuale della piazza, più simile ad un parcheggio caotico che ad uno spazio pubblico vivibile e capace di rispettare e valorizzare i meravigliosi edifici che la racchiudono”.

 

Due gli elementi di forte impatto destinati a cambiare il volto della Rotonda: l'aumento della superficie erbosa e l'eliminazione della stradina che attualmente spezza l'emiciclo orientale della piazza. Il progetto, inoltre, prevede tre isole pavimentate all'interno degli spazi verdi, pronte ad accogliere manifestazioni pubbliche, spettacoli o giochi per bambini. “L’inibizione all’uso dello spazio da parte delle auto se non per soste temporanee non creerà scompensi – spiega Gagliardi – essendo disponibile e sfruttabile l’adiacente nuovo parcheggio di Piazza Serenissima di ampia capienza”.

 

 



Mauro Favaro

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

08/02/2020

Via il "cimitero dei truffati"

Lo sfogo del presidente Arman dopo che qualcuno ha ipotizzato fosse illegale la presenza delle croci bianche in rotonda

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×