26 ottobre 2020

Conegliano

“Il patrimonio culturale di Conegliano versa in uno stato imbarazzante”

La vicenda del furto della testa marmorea al Castello ha riacceso gli animi dei coneglianesi, preoccupati circa la situazione dei beni culturali cittadini.

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Conegliano

CONEGLIANO – Dopo il furto della testa marmorea dalla Sala Vazzoler del Museo del Castello, in città sono fioccate le polemiche relative alla valorizzazione dei beni culturali cittadini.

Isabella Gianelloni, consigliere del PD, ha presentato un’interpellanza proprio sullo stato del patrimonio culturale della città, chiedendo in primis che l'amministrazione spieghi chiaramente quanto avvenuto in castello, indicando il valore del bene trafugato e se abbia già avviato una seria catalogazione e inventario dei beni.

“Da molti anni ormai si pone il problema della catalogazione, della salvaguardia e della valorizzazione del grande patrimonio culturale cittadino. – le parole della Gianelloni - I vari episodi succedutisi, ultimo in ordine di tempo la scoperta di un furto subito dal Museo Civico del Castello, hanno dimostrato come l'azione di controllo e salvaguardia lasci gravemente a desiderare”.

Tra le righe dell’interpellanza, inoltre, il consigliere ha tirato in ballo un altro grave problema, quello della prevenzione degli incendi nei luoghi di conservazione dei beni archivistici e delle opere d’arte: “Da quanto risulta da un accesso agli atti compiuto dal nostro gruppo consiliare risulta che i capannoni dell'area ex Zanussi, che custodiscono una parte importante dell'archivio comunale, sono privi del certificato di prevenzione incendi, oltre a essere, come risaputo in una zona di grave degrado urbano”.

In attesa della risposta dell’amministrazione, magari con un’implementazione della sorveglianza e una riorganizzazione della cultura, come auspicato dal consigliere di minoranza, si cerca ancora il responsabile del grave furto.

 



foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×