10 aprile 2020

Nord-Est

Anziana strangolata, l'assassina ha confessato

Il movente: la restituzione di 100 euro

| commenti |

| commenti |

Anziana strangolata, l'assassina ha confessato

VENEZIA, 1 GEN - E' la figlia di una vecchia amica della vittima la donna fermata dalla polizia con l'accusa di aver ucciso martedì scorso in casa a Mestre l'anziana Francesca Vianello.

Susanna Lazzarini, questo il nome dell'indagata, 52 anni, di Mestre, doveva restituire del denaro all'anziana. Ha confessato il delitto in un lungo interrogatorio la scorsa notte. Movente, secondo quanto spiegato in una conferenza stampa in Questura, la restituzione di 100 euro (lei ne aveva chiesti 300) che Vianello le aveva prestato prima di Natale.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×