20/04/2024poco nuvoloso

21/04/2024poco nuvoloso

22/04/2024nubi sparse

20 aprile 2024

Nord-Est

Autostrada A4, tentato assalto al portavalori: il furgone trasportava oro

Esplosi colpi di arma da fuoco per fermarlo

|

|

Autostrada A4, tentato assalto al portavalori: il furgone trasportava oro

TORINO-VICENZA - Trasportava oro il portavalori protagonista di un tentativo di assalto stamani poco dopo le 6 sulla A4, all'altezza di Romentino (Novara). Per fermare il furgone, a quanto si apprende, sono stati esplosi alcuni colpi d'arma da fuoco, ma sembra non indirizzati contro il furgone, bensì in aria. Il portavalori, collegato al gruppo di vigilanza Battistolli di Vicenza, aveva a bordo due persone, ovvero l'autista e un'altra guardia giurata.

Quando l'autista si è accorto della manovra del tir, che avrebbe poi sbarrato l'intera carreggiata in direzione Torino, anziché frenare ha accelerato il più possibile ed è riuscito a sorpassare il mezzo pesante senza restare bloccato. È a quel punto che sarebbero stati esplosi dei colpi d'arma da fuoco, ma il furgone ha proseguito nella fuga dall'assalto. L'improvvisa e notevole accelerata, a quanto viene riferito, avrebbe fatto scattare come da procedura un apposito segnale gps verso la centrale operativa del gruppo di sicurezza privata, che a sua volta avrebbe quindi avvisato la polizia stradale. Terminati i rilievi sul posto e pulite entrambe le carreggiate dai chiodi a tre punte, gli investigatori sono alla ricerca dei malviventi che hanno tentato il colpo.

La tentata rapina questa mattina attorno alle 6.30 sull'autostrada Milano - Torino: il portavalori diretto verso Torino ha dunque subito un tentativo di blocco vicino al ponte sul Ticino, al confine tra Lombardia e Piemonte, in territorio della provincia di Novara.

Il tentativo sarebbe avvenuto tramite un automezzo pesante messo a bloccare le corsie. L'autista del furgone, secondo le prime informazioni, con prontezza di riflessi è riuscito a evitare il blocco riuscendo a fuggire e a dare l'allarme. Sul posto la polizia stradale e la mobile. Lunghe code sull'autostrada, essendo state coinvolte entrambe le carreggiate.

La polizia stradale sta cercando i malviventi in fuga tra in Piemonte e in Lombardia. L'episodio, a quanto si apprende, non risulta avere causato feriti, né per quanto riguarda il furgone portavalori e il mezzo pesante usato per tentare la rapina, ma nemmeno tra gli automobilisti in transito.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×