26 ottobre 2020

Vittorio Veneto

Cambiano le frequenze TV, decoder da risintonizzare

Interessate le zone di Costa, Ceneda e Serravalle

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Cambiano le frequenze TV, decoder da risintonizzare

VITTORIO VENETO – Arrivano le nuove frequenze di trasmissione per i canali Rai e, da Serravalle a Ceneda, si preannuncia caos per chi, in modo particolare gli anziani, già aveva dovuto fare i conti più di un anno fa con l’introduzione del digitale terrestre e con la necessità di munirsi di un decoder digitale per continuare a vedere i programmi televisivi.

 

Domani, martedì 23 ottobre, cambio di frequenze per il servizio Rai Multiplex che trasmette a tutte le utenze di Serravalle, Ceneda e Costa dalla stazione posta alla Madonna della Salute, a Costa. Le frequenze, come spiegano i tecnici, passeranno dall’attuale canale 58 UHF frequenza 770 MHz polarizzazione verticale, al canale 34 UHF frequenza  578 MHz polarizzazione verticale. Sarà dunque necessario per tutti risintonizzare il proprio decoder (operazione automatica) per poter ripristinare Rai1, Rai2, Rai3 e RaiNews24, i canali oggetto della migrazione di frequenze.

 

Esclusi da questo cambio tutti gli utenti vittoriesi che fanno riferimento ai ripetitori sul Col Visentin e a Maren.

 

Per eventuali problemi di risintonizzazione è a disposizione un numero verde: 800.111.555.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

14/10/2011

E TV FU

A Corbanese di Tarzo a un anno dallo switch-off è arrivato il digitale terrestre

immagine della news

27/07/2011

E TV FU

A 8 mesi dallo switch-off il digitale terrestre arriva anche nelle case di Campea

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×