20/05/2024velature sparse

21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Volley

Volley

Con Novara Conegliano parte a razzo

Nella semifinale scudetto vittoria "facile" per le Pantere

|

|

Con Novara Conegliano parte a razzo

TREVISO - Gara1 di semifinale al Palaverde con il 51° atto della sfida infinita tra Prosecco e Gorgonzola, Conegliano affronta Novara di fronte a 5000 spettatori arrivati nel palasport gialloblù per gustare il grande spettacolo dei playoff.

Sestetto delle campionesse d’Italia con coach Santarelli che schiera  in regia capitan Wolosz, che festeggia oggi il 34° compleanno, opposta Isabelle Haak, al centro la coppia azzurra Fahr-Lubian, schiacciatrici Robinson Cook e Plummer, libero Moki De Gennaro. Di là della rete coach Bernardi, una delle glorie del Palaverde con la leggendaria Sisley, schiera dall’inizio Bosio-Markova, centrali Bonifacio e l’ex Danesi, schiacciatrici Szakmary e Bosetti, libero l’altra ex Eleonora Fersino.

Inizio spumeggiante delle Pantere che partono concentrate e decise, l’ace di Wolosz per il 6-2 costringe la panchina piemontese al time out immediato, poi le ricostruzioni vincenti di Haak e le battute della star svedese propiziano un altro allungo, Robinson Cook mette a terra un rigore a fil di rete per il 12-6. Altro time out di coach Bernardi. Un’ottima Kat Plummer continua a martellare alla ripresa del gioco, due punti in fila della californiana e un muro di Fahr fissano il punteggio sul 16-9.

Novara prova a rimescolare le carte inserendo Akimova e Bartolucci, per la Prosecco DOC Imoco entra Gennari in seconda linea, le ospiti si riavvicinano a -4 (17-13). Con l’energia della panchina l’Igor cerca di rientrare, ma le battute micidiali di Haak (5 punti nel set) lasciano il segno e le pantere tornano più 6 (20-14).  Nel finale di set Novara nonostante una buona Bosetti (5 punti nel set)  sotto pressione commette qualche errore, invece De Gennaro e compagne invece non sbagliano nulla (incredibile 70% in attacco di squadra nel set) e chiudono il set 25-19 con il punto finale di Plummer, top scorer del set con 6 punti (6/7 in attacco!).

Simile il copione del secondo set nella fase iniziale, De Gennaro e compagne spingono subito (5-1), prendono la testa e non la mollano più per tutto il parziale giocando su ritmi oggettivamente insostenibili per le avversarie. Markova, schierata opposta come nei quarti di finale con Chieri, viene fermata puntualmente dal muro-difesa gialloblù, entra anche il doppio cambio con Akimova e Bartolucci, ma le ragazze di coach Santarelli non si preoccupano, anzi continuano a divertire il pubblico con giocate d’alta scuola. Robinson Cook infiamma i tifosi con un paio di prodezze, poi Haak è implacabile (8 punti nel secondo parziale chiuso con un eccezionale 70%) e il set diventa un monologo (20-12). Capitan Wolosz tiene il rittmo altissimo facendo impazzire il muro ospite e in mezzo riesce a trovare anche il tempo per un ace (22-12). Nella bolgia del Palaverde anche il secondo set è per una dominante Prosecco DOC Imoco che chiude 25-12 con il punto finale di una favolosa Plummer (5 nel set).

 

Coach Bernardi nel terzo set prova a rimescolare le carte con l’esperienza di capitan Chirichella e Bartolucci in regia, ma dopo un bell’inizio delle ospiti (3-7), la Prosecco DOC Imoco si ricompatta 4 sorpassa 10-9. La grinta di Cate Bosetti e l’ingresso di Chirichella danno un altro volto all’Igor che con l’esperienza delle sue veterane dopo due set da spettatrice entra finalmente in gara, ma basta una sgasata della Prosecco DOC Imoco e arriva l’aggancio con susseguente sorpasso (10-9). Si entra così nel primo “testa a testa” del match con equilibrio in campo, prova a romperlo Marina Lubian con due attacchi e un ace (14-12).  

 

Asia Wolosz (sarà MVP, il miglior regalo di compleanno!) è ispirata al servizio, altro ace, poi si scatena la classe di Isabelle Haak (top scorer con 18 punti) e Conegliano scappa sul +6 (19-13) smorzando gli entusiasmi dell’Igor. Entra anche Buijs, ma la Prosecco DOC Imoco grazie alle difese sempre impeccabili di Moki De Gennaro e le prodezze di tutte le sue attaccanti non si volta più indietro e  vede il traguardo sempre più vicino. Entrano Bugg e Gennari per il gran finale, il set si conclude  con i punti di un’essenziale Robinson Cook e Plummer (25 punti in due). 3-0 e il primo mattone verso la finale è posato, mercoledì si va a Novara con il match ball dopo il 44° successo consecutivo della Prosecco DOC Imoco.

Nell’altra semifinale Scandicci ha battuto Milano per 3-0.  Il prossimo match per le Pantere mercoledì 10 alle 19.00 a Novara, gara2 di semifinale si giocherà al PalaIgor, eventuale gara3 si terrà se necessaria al Palaverde sabato sera.

(foto M.Gregolin)

 

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO-IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-0
(25-19,25-12,25-20)
Prosecco DOC Imoco: Wolosz 3, Haak 18, De Gennaro, Robinson Cook 11, Plummer 14, Gennari, Squarcini ne, Fahr 5, Bardaro ne, Lubian 5, Lanier ne, De Kruijf ne, Piani ne, Bugg. All.Santarelli
Igor: Szakmary 4, Guidi ne, Bosio, Bartolucci 2, De Nardi, Buijs, Fersino, Bosetti 13, Chirichella, Danesi, Bonifacio 1, Markova 9, Akimova 2, Kapralova ne. All. Bernardi.
Arbitri: Simbari e Verrascina
Durata set: 24′, 23′, 27′.
Spettatori: 4.903
Note: Errori battuta Co 15, No 6; Aces: Co 5, No 4 ; Muri: Co 2, No 1; Errori attacco: Co 3, No 11
MVP: Wolosz

 

Altri Eventi nella categoria Volley

La squadra Csi Volley Piave è campione provinciale
La squadra Csi Volley Piave è campione provinciale

Volley

Ora la compagine allenata da Marco Gemin pronta all’avvio della fase regionale

La squadra Csi Volley Piave è campione provinciale

CASALE - Splendido traguardo per le ragazze CSI Volley Piave, che sotto le insegne Studio2 Amateurs hanno conquistato il titolo provinciale, vincendo sia il campionato invernale che quello primaverile, e si sono assicurate la partecipazione alla fase regionale, che avrà inizio nei prossimi giorni....

Pallavolo, Nicola Negro è Cavaliere Stella d'Italia in Brasile
Pallavolo, Nicola Negro è Cavaliere Stella d'Italia in Brasile

Volley

L'allenatore trevigiano guida la formazione del Gerdau Minas

Pallavolo, Nicola Negro è Cavaliere Stella d'Italia in Brasile

TREVISO - Il pallavolista trevigiano Nicola Negro ha ricevuto, per mano dell'Ambasciatore in Brasile Alessandro Cortese e della Console Nicoletta Gomiero, l'onorificenza di Cavaliere all'Ordine della Stella d'Italia.

Settimo scudetto Imoco: le voci dei protagonisti
Settimo scudetto Imoco: le voci dei protagonisti

Volley

Santarelli: "Entrambe le squadre erano molto stanche, ma noi avevamo qualcosa di più"

Settimo scudetto Imoco: le voci dei protagonisti

FIRENZE - L’epopea dorata della Prosecco DOC Imoco Volley ha visto oggi a Firenze aggiungersi un altro tassello pregiato per una collezione che è già arrivata alla cifra di 23 trofei conquistati dal club gialloblù dalla fondazione del 2012 ad oggi.

...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×