20 febbraio 2020

Volley

CONEGLIANO CENTRA IL BIS

La Spes Conegliano vince in Sardegna contro la Foppapedretti

Volley

CONEGLIANO CENTRA IL BIS

CONEGLIANO - La Spes Conegliano ha bissato il successo nel torneo "Penisola del Sinis", battendo in tre set una Norda Foppapedretti Bergamo giovanissima, ma determinata. Il finale di partita è stato incandescente, allungato ai vantaggi e concluso 28-26 dalle gialloblu.

Sulla terza piazza del torneo si è issata la Yamamay Busto Arsizio delle ex "pantere" Francesca Marcon e Valentina Serena, battendo in quattro set la Riso Scotti Pavia. La vittoria per la Spes significa 5 punti guadagnati nella classifica della Round Robin League e un balzo fino alla seconda piazza in condominio con Piacenza.

Le lombarde, però, hanno ancora un torneo da giocare e quindi in ogni caso per le "pantere" tra sette giorni sfumerà l'opportunità di agguantare subito un posto in Coppa Italia. La qualificazione alla coppa dipenderà dalle prestazioni in Regular Season. Alla Zoppas Arena il sipario si alzerà il 28 novembre alle 18, proprio con Conegliano-Bergamo.

La Foppa nel frattempo ricompatterà le fila, con i rientri dal Giappone di stelle come Piccinini e Lo Bianco. Al termine della finale Dragan Nesic può finalmente sorridere: "E' un risultato molto positivo, abbiamo bisogno di vittorie per creare questa nostra annata.

D'altra parte però dobbiamo anche dimenticare in fretta questa soddisfazione e capire che c'è ancora tanto da fare - è il richiamo alla prudenza del coach - sono contento della prestazione dal punto di vista della tenuta fisica, ma tecnicamente e tatticamente dobbiamo migliorare molto".

Durante il weekend in Sardegna, l'allenatore serbo e il preparatore atletico Alessio Carraro sono stati invitati a un seminario a cui hanno partecipato circa 90 allenatori della zona. I tecnici della Spes hanno illustrato le proprie tecniche per la preparazione fisica, l'allenamento dell'attacco e della difesa. La seconda edizione del torneo di Oristano è stata anche un'occasione per puntare i riflettori della pallavolo sul bel territorio della provincia sarda e della Penisola del Sinis in particolare. Le delegazioni sabato, in mattinata, hanno attraversato le vie del capoluogo accompagnate da molti amministratori locali e hanno incontrato le scuole del territorio in piazza.

Al termine delle premiazioni, invece, gran finale con le atlete che saranno accolte al Ristorante dell'Hotel Gran Torre dai tamburini e trombettieri della Pro Loco di Oristano. Durante la cena sarà proiettato un video sulla Sartiglia, sul territorio della Provincia di Oristano e sulla corsa degli scalzi.

Il prossimo appuntamento per la Spes è con il 2° Trofeo Valsesia, un quadrangolare che vedrà affrontarsi Bergamo e Sopot (Pol) sabato 20 alle 17.30 a Borgosesia, mentre alle 20.30 a Scopello toccherà a Novara-Conegliano. Le finali domenica 21 a Varallo (alle 15 per il terzo e alle 18 per il primo posto).

NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO - SPES CONEGLIANO 0-3 (22-25, 20-25, 26-28)

BERGAMO: Zambelli 4, Carrara (L), Nucu 12, Signorile 3, Vasileva 20, Fanzini 10, Vallicelli, Marina Carrara 1, Gallizioli, Frigeni. All. Mazzanti.

CONEGLIANO: Rabadzhieva 14, Bernardi 3, Turlea 22, Fiorin 9, Crozzolin 6, Dirickx 2, Rossetto L, Serafin ne, Sangiuliano. All. Nesic.

NOTE: durata set 23', 22', 30'. Arbitri: Fabio Gini, Alessandro Perdisci.

Il programma delle finali Ore 16.00 - Finale 3° - 4° posto Yamamay Busto Arsizio - Riso Scotti Pavia 3-1 Arbitri: Pierluigi Orpianesi - Davide Locci

Ore 19.30 - Finale 1° - 2° posto Norda Foppapedretti Bergamo - Spes Conegliano Arbitri: Fabio Gini - Alessandro Perdisci Round

Robin League - La classifica generale dopo i primi cinque tornei

Asystel Volley Novara 10 punti Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, Spes Conegliano 8 Yamamay Busto Arsizio 7 Despar Perugia 5 LIU.JO Volley Modena, Chateau d'Ax Urbino Volley 4 Riso Scotti Pavia, Norda Foppapedretti Bergamo 3 MC-Carnaghi Villa Cortese 2 Florens Castellana Grotte 1

Round Robin League - La formula

La Round Robin League, che si articolerà lungo cinque week-end di gare, si svilupperà attraverso la disputa di sei tornei quadrangolari giocati con la formula ad eliminazione diretta tipica delle Final Four (semifinali e finali), ciascuno dei quali determinerà un ranking che al termine dell'intera competizione stabilirà una graduatoria finale: le prime due squadre classificate guadagneranno la qualificazione diretta ai Quarti di Finale della Coppa Italia 2010/11.

I punti assegnati ad ogni squadra, in base ai risultati di ogni singolo torneo, saranno i seguenti: - 1^ classificata: 5 punti - 2^ classificata: 3 punti - 3^ classificata: 2 punti - 4^ classificata: 1 punto La Round Robin League 2010/11 si concluderà nel prossimo fine settimana con il Memorial Celestino Poma in programma a Pavia.

Memorial "Celestino Poma" - PalaRavizza di Pavia, 20-21 Novembre Partecipanti: Yamamay Busto Arsizio, LIU.JO Volley Modena, Riso Scotti Pavia, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Coppa, la Carraro Imoco supera Nantes
Coppa, la Carraro Imoco supera Nantes

Volley

Al Palaverde finisce 3-0: sei successi su sei incontri nel girone delle Pantere

Coppa, la Carraro Imoco supera Nantes

TREVISO - Ultimo match del girone D di Champions League per l’A.Carraro Imoco Conegliano che, già qualificata in anticipo per i Quarti di Finale, ha ricevuto martedì al Palaverde il Nantes.
 

Champions, stasera Carraro Imoco in campo contro il Nantes
Champions, stasera Carraro Imoco in campo contro il Nantes

Volley

Ultimo turno del girone, qualificazione già in tasca per le Pantere. Si comincia alle 19

Champions, stasera Carraro Imoco in campo contro il Nantes

TREVISO - L’A.Carraro Imoco Volley ha vinto domenica la grande sfida tra le Pantere Campioni del Mondo e quella Campione d’Europa contro l’Igor Gorgonzola Novara di fronte a un Palaverde esaurito.

i vertici societari
i vertici societari

Volley

Ieri sera, lunedì 17 febbraio, l’annuale incontro con gli sponsor nella sede dell’azienda vittoriese

Silca SpA, società sportive e partner insieme anche per il 2020

VITTORIO VENETO - Incontrarsi. Per rinforzare il valore del “fare squadra”. Non solo sul campo con il body e la canotta biancorossa delle società di appartenenza, ma anche a “bocce ferme”, quando da analizzare c’è un 2019 ricco di soddisfazioni e da lanciare c’è un 2020 che, a livello agonistico e...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×