25/09/2022nubi sparse

26/09/2022nubi sparse

27/09/2022nubi sparse e temporali

25 settembre 2022

Conegliano

Conegliano, Chies candidato al Parlamento alle prossime elezioni? “No, rimango a fare il sindaco”

"C’è questa possibilità, ma non voglio lasciare la città"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

fabio chies

CONEGLIANO - Il sindaco Fabio Chies candidato (ed eletto) a Roma e nuove elezioni a Conegliano? Si tratta di uno scenario praticamente impossibile. Questa mattina il primo cittadino, eletto a ottobre dopo la fine prematura del suo primo mandato e il commissariamento del comune, ha espresso la volontà di rimanere a Conegliano per governare la città.

 

Le voci su una sua possibile candidatura al Parlamento si sono fatte insistenti dopo le dimissioni di Draghi e la decisione di fissare il voto per il 25 settembre. “L’ho già detto pubblicamente - ha dichiarato il sindaco -. C’è questa possibilità, ma non ho intenzione di andare a Roma e non voglio lasciare la città. Si andrebbe di nuovo al voto, e questo è improponibile per Conegliano”.

 

Sul piatto ci sono tanti progetti e circa 30 milioni di fondi provenienti dal Pnrr. “Non voglio tradire la fiducia dei miei elettori - aggiunge Chies -. Rimango a fare il sindaco di Conegliano”. I cittadini non dovranno quindi tornare alle urne per la seconda volta in pochi mesi. Chies è in carica dal mese di ottobre del 2021: attualmente sta affrontando il suo secondo mandato.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dossier

Dello stesso argomento

immagine della news

17/09/2022

Elezioni 2022, ecco la scheda per il voto del 25 settembre

Sul sito del Viminale i fac-simile delle schede. Riguardano i 146 collegi uninominali per l’elezione della Camera dei deputati, i 67 collegi uninominali per l’elezione del Senato della Repubblica ed i relativi collegi plurinominali

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×