26 ottobre 2020

Conegliano

Conegliano: macchie biancastre dopo la pulizia dei portici in centro, è polemica

Il consigliere 5 Stelle pubblica le foto, ma il sindaco minimizza

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Conegliano: macchie biancastre dopo la pulizia dei portici in centro, è polemica

CONEGLIANO - Macchie biancastre dopo la pulizia dei portici, che hanno destato la rabbia di Alberto Ferraresi, capogruppo del Movimento 5 Stelle coneglianese. E così il consigliere ha postato sul proprio profilo Facebook le foto del pavimento sotto il porticato di via Cavour e via Garibaldi, tra la Fontana dei Cavalli e il Cavallino.

 

 

“Spero che le rigacce biancastre vengano via o perdano di intensità col passare dei giorni, per il bene di tutti gli abitanti di via Cavour, di chi ci lavora e di chi ci transita, il decoro è importante per la città del Cima – scrive Ferraresi - Mi chiedo come sia potuto succedere”. L’intervento di pulizia è stato effettuato nei giorni scorsi, ma i segni rimasti a terra hanno innescato la polemica.

 

 

Il sindaco Fabio Chies, però, questa mattina ha minimizzato l’accaduto: “Non sono granché preoccupanti – ha dichiarato, riferendosi alle macchie -. In qualche giorno dovrebbero andare via. Dispiace, perché non sono belle, ma si tratta di una pulizia fatta a fondo, che non era mai stata fatta”. Il primo cittadino, dopo aver contattato l’azienda che ha effettuato l’intervento, ha anche riferito che “non ci sono abrasioni” e che il tutto “dovrebbe ripristinarsi tranquillamente”. “Noi comunque teniamo monitorata la cosa”, ha detto Chies.

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×