10 aprile 2020

Vittorio Veneto

CONTRO GLI ECOFURBI LA CARICA DEI VOLONTARI

Domenica in Val Lapisina la raccolta di tutte le immondizie lasciate abusivamente sul territorio

| Claudia Borsoi | commenti | (6) |

| Claudia Borsoi | commenti | (6) |

CONTRO GLI ECOFURBI LA CARICA DEI VOLONTARI

VITTORIO VENETO - Contro gli ecofurbi che abbandonano i loro rifiuti sul territorio vittoriese ecco schierata la carica dei volontari della Val Lapisina Iniziative che, armati di guanti e sacchetti, raccoglieranno le immondizie scaricate abusivamente, da Longhere al Fadalto, nella Val Lapisina.

Il ritrovo - sono già una cinquantina i volontari che hanno aderito - è per le 8 di domenica 30 ottobre (in caso di maltempo l'appuntamento sarà rinviato alla domenica successiva) presso la sede degli alpini di Nove. Da qui le varie forze si divideranno per perlustrare il territorio, sentieri, strade, fossi e prati, a "caccia" di rifiuti. Un appuntamento questo che il gruppo porta avanti già da una decina di anni, sempre in primavera.

«Visto il crescendo degli abbandoni registrati all'indomani dell'introduzione del porta a porta spinto - spiega l'associazione - abbiamo pensato di organizzare un'ulteriore giornata di raccolta dei rifiuti in autunno». I volontari passeranno anche per le case degli anziani della valle per raccogliere i rifiuti ingombranti che poi verranno portati al Card di San Giacomo. Al termine, per tutti i partecipanti, una meritata pastasciutta.

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×