29 marzo 2020

Conegliano

Dall'aratro al trattore

Festa dell’evoluzione dell'aratura a Borgoluce

| commenti |

| commenti |

SUSEGANA - Dall'aratro al trattore, si ripercorre la storia. La nostra storia. Domenica 21 settembre, l'azienda agricola Borgoluce e gli appassionati dei trattori d'epoca dedicano una giornata all'aratura, per raccontare con gli strumenti che l'hanno segnata, come si è evoluta. Dalle ore 10.00 alle 17.00, nel centro aziendale di Mandre, a Susegana si potranno ammirare in esposizione oltre 50 macchine agricole, dall'aratro ai trattori di ultima generazione. E alle ore 11 (con replica alle 14.30), dalle più antiche alle più moderne, verranno messe in funzione per una spettacolare aratura in campo.

 

Nel corso della giornata tutti gli ospiti dell’evento, avranno l’opportunità di scegliere “il trattore, l’aratro ed il trattorista preferito” ed i primi 3 classificati riceveranno una sorpresa a ricordo della giornata. All’entrata di ospiti verranno dotati del programma della giornata e di una cartolina per partecipare alla scelta, e dopo la prova in campo del pomeriggio, si procederà alla proclamazione degli aratri preferiti e alla consegna della sorpresa da parte di Borgoluce. Per chi volesse fermarsi, alla Frasca Borgoluce di Casa Roccagelsa saranno servite freschissime mozzarelle, i formaggi di latte di bufala, provenienti dall’adiacente caseificio e stalla, oltre ai salumi e al Prosecco Superiore DOCG prodotti dall'azienda agricola.

 

La Festa dell’evoluzione dell'aratura a Borgoluce è una giornata dedicata agli appassionati di macchine agricole e di oggetti d'epoca, ma anche alle famiglie e i bambini, che possono, tra le stanze di Casa Roccagelsa, fare un viaggio nel tempo, visitando, dalle ore 17.00, la ricostruzione della vita e dei mestieri di inizio '900 con gli ambienti della casa contadina, il percorso dedicato alla lavorazione del legno, l'ufficio del fattore, l'aula scolastica e un'esposizione di strumenti utilizzati, a inizio secolo scorso, dagli artigiani e dalle massaie, dal ciabattino alla sarta.

 

Offrendo a grandi e piccoli la possibilità di avvicinarsi al mondo dell'agricoltura e comprendere che la terra è un bene prezioso di cui prendersi cura, la Festa dell'Aratura anticipa il tema di Fattorie Didattiche Aperte che si terrà domenica 12 ottobre. Borgoluce aderisce all'iniziativa regionale proponendo una giornata nella quale, attraverso giochi e laboratori che coinvolgono il virtuoso ciclo produttivo dell'azienda, i bambini comprendono meglio cos'è la sostenibilità, e genitori ed educatori imparano a raccontarla e come insegnare le buone pratiche per il rispetto dell'ambiente.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×