20 febbraio 2020

Vittorio Veneto

Ex ospedale, "Sparito documento contabile"

La commissione d'inchiesta indaga. E trova (ciò che manca)

commenti | (2) |

commenti | (2) |

Ex ospedale,

VITTORIO VENETO - L'ex ospedale di Piazza Foro Boario a Serravalle è una continua sorpresa. Lo è, quantomeno, per la Commissione d'inchiesta che continua a indagare, cercare, spulciare tra documenti, ricevute, contratti per portare a galla ciò che, alle minoranze, sembra sia stato sotterrato iniseme ai posti auto: la verità.

 

L'ultima scoperta della commissione è la sparizione di un preventivo contabile. "Nel “Computo metrico estimativo generale” dell’area esterna alla voce “Fornitura e piantumazione di cespugli e piante ornamentali” è registrata l’imputazione di spesa di € 38.770,00 come, dice il documento, da “offerta che è qui allegata”.  - fanno sapere i consiglieri del Pd che hanno istituito la commissione - Alla richiesta di copia dell’offerta il segretario Traina risponde: “Spiacente informare che l’offerta di cespugli e piante ornamentali presentata dalla ditta fornitrice ed esecutrice dei lavori di piantumazione non risulta allegata al Computo metrico estimativo Generale”".

 

"Cosa significa che l’offerta non risulta allegata?  - si chiede l'opposizione - Che è andata persa? Che è stata rubata? Che c’era e non c’è più, oppure che non c’è mai stata? Senza quel documento è più difficile ricostruire la verità: i 38.770 euro appaiono a prima vista eccessivi, ma è difficile stimare i costi se non si hanno i dati per un confronto".

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×