30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

02/12/2022pioggia debole

30 novembre 2022

Vittorio Veneto

Gruppo di genitori lancia una raccolta firme: “Settimana corta nelle scuole superiori di Vittorio Veneto, sabato a casa”

La petizione, lanciata da un gruppo di genitori, propone l’eliminazione del sabato dal calendario scolastico

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

settimana corta scuola vittorio veneto

VITTORIO VENETO - Una raccolta firme per chiedere la “settimana corta” negli istituti superiori di Vittorio Veneto. La petizione, lanciata da un gruppo di genitori, propone l’eliminazione del sabato dal calendario scolastico. È possibile firmare il documento presso il bar delle piscine di Vittorio Veneto o sulla piattaforma change.org. “Molte famiglie e molti alunni non trovano continuità con il percorso iniziato alle scuole elementari e medie – sostiene Audrette Laurent, portavoce del gruppo dei genitori -. La riduzione del trasporto scolastico e del riscaldamento degli ambienti porterebbe ad un risparmio di denaro e ad un minor consumo di risorse energetiche per il riscaldamento, di carburanti per i mezzi pubblici e privati, di energia elettrica per l’illuminazione. Tutto questo potrebbe essere reinvestito per potenziare le risorse didattiche a disposizione della scuola”.

 

La settimana corta garantirebbe inoltre “un giorno in più per svolgere attività extrascolastiche qualitativamente valide e significative”. “Ci sarebbe maggiore aderenza tra il tempo dell’impegno scolastico dei ragazzi e il tempo lavorativo dei genitori – sostiene Laurent -. Questa scelta terrebbe conto delle esigenze della società e delle famiglie contemporanee”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×