06 marzo 2021

Cronaca

Montagna, due escursionisti morti all'Alpe Devero

La coppia, residente in Lombardia, è precipitata in un tratto molto esposto e ripido

|

|

soccorso alpino

OSSOLA - Sono stati trovati senza vita i due escursionisti dei quali si erano perse le tracce ieri e per i quali questa mattina erano scattate le ricerche da parte del Soccorso Alpino Piemontese. I due alpinisti non avevano fatto rientro all’Alpe Devero, nel Verbano da dove erano partiti ieri per una gita. Secondo le informazioni avrebbero dovuto pernottare in una baita nella borgata ma questa mattina non sono stati avvistati pertanto è scattato l’allarme.

I due scialpinisti, una coppia residente in Lombardia, si trovavano in fondo al vallone lungo il sentiero estivo che collega il Devero con la frazione di Crampiolo. Sono probabilmente precipitati in un tratto molto esposto e ripido e sono stati ritrovati grazie alla localizzazione dei telefoni attivata dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che ha fornito una localizzazione di massima, in seguito le squadre a terra hanno individuato i corpi. L'incidente , che non è stato provocato da una valanga, è avvenuto ieri.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

28/11/2016

Salvi dopo 14 ore al gelo

Tre escursionisti, di cui uno di Roncade, rimasti bloccati sul monte Frugna, a Claut (Pn) tra domenica sera e lunedì mattina

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×