18 aprile 2021

Montebelluna

Nervesa, 148 operazioni bancomat da 30/40 cent per fare benzina

Sarebbe una strategia per la lotteria degli scontrini

| Riccardo D'Argento |

| Riccardo D'Argento |

bancomat nervesa benzina

NERVESA DELLA BATTAGLIA - Un numero esorbitante di operazioni per fare rifornimento alla pompa di benzina. Una strategia per la lotteria degli scontrini o per il cashback? Forse.

 

Roberto, prestatore di servizio al distributore “Vega” di Nervesa, sabato mattina ha assistito ad uno spettacolo a dir poco inatteso: una striscia lunghissima di scontrini, la carta esaurita e 148 operazioni da 30 o 40 centesimi l’una.

 

Costo totale del rifornimento: 75 euro circa. Tempo impiegato per l’operazione: circa due ore. Lo testimoniano le telecamere di sicurezza, controllate da Roberto sabato mattina. Si vede la stessa “manovra” ripetuta continuamente, pagamento, mini-rifornimento e ripetizione. La stessa cosa, anche se in misura ridotta, è accaduta sabato sera: “3,13 euro con 19 operazioni – spiega Roberto -. Però questa tecnica ci tocca subirla e basta, perché non c’è nulla di illegale”.

 


| modificato il:

Riccardo D'Argento

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×