29 marzo 2020

Castelfranco

Spesa solidale nell'asolano: raccolti 20 quintali di alimenti per le famiglie bisognose

Sabato scorso in 4 supermarket dell’Asolano in tanti si sono dati da fare per raccogliere le donazioni

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Spesa solidale ad Asolo

ASOLO – Un’iniziativa che è quasi una tradizione per Asolo la “Spesa solidale” che però quest’anno ha consentito di raccogliere il 37% in più dell’anno precedente ottenendo donazioni dai tanti clienti di 4 supermercati asolani per ben 20 quintali di merce da destinare a una trentina di famiglie bisognose del territorio.

“È il lusinghiero risultato dell'edizione 2020 dell'iniziativa “Spesa Solidale”, promossa dall'Amministrazione comunale (Assessorato alle Politiche Sociali) – si legge in una nota della Municipalità asolana -, e dalle Caritas parrocchiali di Asolo, Casella, Pagnano e Villa in collaborazione con l'associazionismo locale”.

Riso, zucchero, pasta, biscotti, passata di pomodoro ma anche caffè, farina, olio di semi e di oliva, latte oltre a prodotti per l'igiene personale e scatolame vario è quanto raccolto dai 65 volontari grazie alla collaborazione con le associazioni: Avis Asolo, Asolo ReAttiva, Auser, Gruppi Alpini di tutte e quattro le frazioni, Associazione Nazionale carabinieri-Sez. Asolo, Caritas di tutte e quattro le frazioni, Una Casa per l'Uomo (con i ragazzi del SIPROIMI, ex SPRAAR) e Comunità Olivotti, con i ragazzi ospiti della Cooperativa Olivotti impegnati in un percorso di riabilitazione dalle dipendenze.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×