07/07/2022nubi sparse e temporali

08/07/2022sereno

09/07/2022sereno

07 luglio 2022

Atletica

Altri Sport

Tecuceanu e Scardanzan ai campionati italiani assoluti di atletica di Rieti

Nel weekend Catalin sarà in gara negli 800, mentre Virginia nel salto con l’asta

|

|

Tecuceanu e Scardanzan ai campionati italiani assoluti di atletica di Rieti

VITTORIO VENETO - Silca Ultralite Vittorio Veneto e Atletica Silca Conegliano ai campionati italiani assoluti di atletica leggera in programma a Rieti da domani, venerdì 24 giugno a domenica 26 giugno.

A rappresentare la società del presidente Aldo Zanetti sarà Catalin Tecuceanu, iscritto negli 800 e a vestire la maglia del team coneglianese guidato dal presidente Francesco Piccin sarà Virginia Scardanzan iscritta nel salto con l’asta. Il primo, 22enne di Trebaseleghe (PD), originario di Tecuci in Romania, con cittadinanza italiana dallo scorso novembre, quest’anno ha già indossato la maglia di campione italiano degli 800 nella rassegna indoor andata in scena a febbraio ad Ancona. Per l’allievo di Lionello Bettin, che punta a bissare il titolo tricolore, dopo i campionati italiani sarà la volta di partire per i Giochi del Mediterraneo, in programma a Orano, in Algeria, a inizio luglio, dove indosserà la sua prima maglia azzurra. La 24enne di Preganziol arriverà a Rieti con il titolo di vicecampionessa italiana dell’asta, conquistato lo scorso anno a Rovereto.

Per lei, in questo 2022, sono già arrivate due medaglie “nazionali” americane. Iscritta ad un master in Business alla Washburn University di Topeka (dove si è già laureata in kinesiologia) la portacolori di Atletica Silca Conegliano ha conquistato, a marzo, il bronzo indoor e, a maggio, l’argento outdoor nella nei NCAA National Championships Division II (le finali del campionato nazionale universitario americano) ed è salita alla misura di 4.30 (lo scorso anno 4.35). Tecuceanu, lo scorso anno sceso a 1’44’’93 quando ancora era cittadino romeno e quest’anno già piazzato e sul podio di gare internazionali all’estero, sarà in gara sabato pomeriggio per le batterie degli 800, con la finale prevista domenica sera. Scardanzan, plurimedagliata tricolore delle categorie giovanili, sarà invece nella pedana del salto con l’asta domenica sera.

“È arrivato il tempo dei campionati italiani assoluti che vedranno due dei nostri atleti di punta in gara - commentano i presidenti Zanetti e Piccin - Catalin e Virginia sono sicuramente due giovani che ci hanno regalato tante soddisfazioni agonistiche ma che sono anche un esempio per i compagni di squadra, in quanto si sono distinti anche per impegno, serietà, educazione. Come società li abbiamo sempre supportati, anche per l’attività all’estero. Catalin ha scelto di dedicarsi totalmente all’atletica, Virginia ha affiancato l’attività sportiva a quella scolastica negli Stati Uniti. Entrambi hanno onorato la maglia di Silca e confidiamo che ci regalino altre gioie, a partire dal campionato italiano assoluto del weekend”. Dall’atletica al triathlon: Silca Ultralite Vittorio Veneto sarà al via di un’altra rassegna tricolore, quella dedicata al triathlon olimpico in programma sabato 25 giugno a Barberino del Mugello (FI). Alla gara fiorentina sono iscritti Federico Spinazzè, quest’anno già bronzo tricolore nel triathlon cross e dodicesimo ai recenti mondiali della stessa specialità, e lo junior Giacomo Mazzolin.

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×