25/05/2024pioggia e schiarite

26/05/2024sereno

27/05/2024poco nuvoloso

25 maggio 2024

Volley

Volley

Tra Imoco e Novara sabato ci si gioca la finale scudetto

La serie è sull'1-1: al Palaverde si decide chi va in finale con Scandicci

|

|

Tra Imoco e Novara sabato ci si gioca la finale scudetto

CONEGLIANO - Prosecco DOC Imoco Volley e Igor Gorgonzola Novara sono all’atto conclusivo della semifinsle scudetto, la decisiva gara3 di spareggio si terrà sabato al Palaverde alle ore 20.30, con diretta su Rai Sport HD e Sky Sport Arena. Mentre nell’altra semifinale si è già qualificata la Savino del Bene Scandicci che ha eliminato l’Allianz Milano con un doppio 3-0, le campionesse d’Italia di Conegliano dopo aver vinto gara1 domenica per 3-0 in casa, ieri hanno subito il ritorno dell’Igor Novara che si è aggiudicata gara2 al quinto set. Sarà quindi necessaria la “bella” di sabato sera per decidere la squadra che raggiungerà in finale (che inizia mercoledì 17/4) le toscane. Squadra al completo per coach Santarelli.


PRECEDENTI, E’ LA SFIDA 53 – Le due squadre si sono sfidate ben 53 volte: 39 le vittorie delle venete (compreso il 3-1 all’andata) e 13 della Igor.

DICHIARAZIONI COACH DANIELE SANTARELLI
 Una sconfitta in una serie di semifinale playoff ci può stare, perdere fa parte dello sport e a questi livelli vincere così tante partite in fila non è normale, le tante vittorie in fila ci avevano un po’ abituato bene, ma ora torniamo alla realtà e ci prepariamo alla decisiva gara3 nel nostro Palaverde. Questi playoff si sono dimostrati come da previsioni ricchi di sorprese e colpi di scena, abbiamo visto anche nel maschile come quest’anno ogni serie non sia scontata e ci sia un livello altissimo.
Gara2 è stata una dimostrazione di tutto ciò, Novara è una squadra molto attrezzata, costruita per vincere, e in casa sua ha fatto vedere tutto il suo potenziale, quello che evidentemente nella prima gara non si era visto. Sapevo che l’Igor in casa sua non sarebbe stata quella di gara1, per vincere lì quello che abbiamo fatto non è bastato, tropi errori nei primi due set e dopo la rimonta anche nel quinto siamo state troppo fallose per poter avere la meglio su una squadra che ha fatto vedere le sue ottime quelità.
Domani non ci saranno prove d’appello, siamo al Palaverde, avremo la spinta del nostro pubblico sempre decisiva, ma soprattutto noi dovremo giocare una partita molto migliore rispetto a mercoledì, dal primo all’ultimo secondo servirà restare concentrate e dare il massimo su ogni pallone, è l’unico modo che abbiamo per qualificarci a una finale scudetto a cui teniamo tantissimo.”

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Rinuncia alla Serie A3 per la Pallavolo Motta
Rinuncia alla Serie A3 per la Pallavolo Motta

Volley

Lunedì sera conferenza stampa del presidente Antonio Buso

Rinuncia alla Serie A3 per la Pallavolo Motta

MOTTA DI LIVENZA - Ieri sera conferenza stampa per dare notizia di ciò che ormai era chiaro agli addetti ai lavori: Pallavolo Motta non si iscriverà al campionato di Serie A3.

La squadra Csi Volley Piave è campione provinciale
La squadra Csi Volley Piave è campione provinciale

Volley

Ora la compagine allenata da Marco Gemin pronta all’avvio della fase regionale

La squadra Csi Volley Piave è campione provinciale

CASALE - Splendido traguardo per le ragazze CSI Volley Piave, che sotto le insegne Studio2 Amateurs hanno conquistato il titolo provinciale, vincendo sia il campionato invernale che quello primaverile, e si sono assicurate la partecipazione alla fase regionale, che avrà inizio nei prossimi giorni....

Pallavolo, Nicola Negro è Cavaliere Stella d'Italia in Brasile
Pallavolo, Nicola Negro è Cavaliere Stella d'Italia in Brasile

Volley

L'allenatore trevigiano guida la formazione del Gerdau Minas

Pallavolo, Nicola Negro è Cavaliere Stella d'Italia in Brasile

TREVISO - Il pallavolista trevigiano Nicola Negro ha ricevuto, per mano dell'Ambasciatore in Brasile Alessandro Cortese e della Console Nicoletta Gomiero, l'onorificenza di Cavaliere all'Ordine della Stella d'Italia.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×