26/05/2024sereno

27/05/2024poco nuvoloso

28/05/2024pioggia debole

26 maggio 2024

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, l'appello ai candidati: "Cittadinanza onoraria a Matteotti"

Lo chiede Ottavio Pasquotti, storico esponente vittoriese del Partito Socialista

|

|

vittorio veneto

VITTORIO VENETO - “Vittorio Veneto, il cui gonfalone è decorato con la Medaglia d'oro al valor militare per la sua lotta al nazifascismo, può e deve fare un gesto importante e di grande significato morale e politico per onorare un martire della democrazia e della libertà, conferendo la cittadinanza onoraria in memoriam all'onorevole Giacomo Matteotti”.

 

È l’appello lanciato da Ottavio Pasquotti, storico esponente vittoriese del Partito Socialista. Nei giorni scorsi l’ex consigliere comunale aveva scritto una lettera al sindaco Antonio Miatto, e oggi ha esteso l’invito anche ai candidati sindaci.

 

“Quest’anno il 25 Aprile, anniversario della Liberazione, cade nel centenario dell'assassinio da parte delle squadracce fasciste del leader socialista Giacomo Matteotti, Veneto di Fratta Polesine – dichiara Pasquotti -. Chiediamo a tutti i candidati alle elezioni comunali di Vittorio Veneto di dare il loro impegno ad assegnare, nel primo consiglio comunale dopo le elezioni, la cittadinanza onoraria in memoriam della nostra città a Giacomo Matteotti. Si tratterebbe di un gesto di grande significato morale, nel solco della tradizione democratica e antifascista della nostra città, il cui gonfalone è decorato con la Medaglia d'oro al valor militare per la sua lotta al nazifascismo”.

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×