02 luglio 2020

Nord-Est

Zaia: "Polemica con Crisanti? Sono basito"

|

|

Zaia:

"Sono veramente basito, non ho mai fatto nessuna polemica con il professor Crisanti. Umanamente non so più cosa dire". Lo ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia, interpellato dai giornalisti sulle sue affermazioni riferite al microbiologo dell'Università di Padova pubblicate oggi in un'intervista al Fatto Quotidiano. Zaia ha anche riferito di aver inviato stamani un messaggio a Crisanti in cui si scusa e precisa che il titolo dell'intervista "è una frase che non c'è", e di aver ribadito il "massimo rispetto" nei suoi confronti.

 

"Spiace - ha proseguito Zaia - perché Crisanti è un'autorità, è la figura che ha fatto la differenza nelle analisi, ci ha dato l'idea di comprare la macchina per i tamponi, di fare il secondo giro di tamponi a Vo'. Non ho mai detto qualcosa fuori luogo, non percepisco negativamente Crisanti". Riguardo poi alle frasi relative alle interviste in tv "l'unica cosa che ho detto - ha concluso - è che se fosse per me selezionerei di più. E' un consiglio di marketing, non una critica". 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×