13 giugno 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

È MANCATO IL PARROCO DI SOLIGHETTO

Don Francesco è stato colpito da un malore improvviso nel pomeriggio mentre si trovava in canonica

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

È MANCATO IL PARROCO DI SOLIGHETTO

PIEVE DI SOLIGO – Si è spento questo pomeriggio, pare per un infarto improvviso, il parroco di Solighetto, monsignor Francesco Casagrande (in foto). Aveva 82 anni e dal 1971, dunque da ben 41 anni, guidava la parrocchia intitolata a Maria Immacolata.

Persona dinamica che amava il contatto con i suoi parrocchiani, in questi anni si era dato molto da fare per la sua parrocchia. Pur con l’avanzare dell’età non aveva smesso di credere nel progetto della scuola materna parrocchiale e qualche anno fa aveva dato vita anche all’asilo nido parrocchiale con trenta posti.

Nella parrocchia di Solighetto aveva fondato anche una compagnia teatrale, la “Filodrammatica”, che era solita proporre delle commedie in occasione della festa patronale. Don Francesco anche lo scorso anno aveva vestito i panni del regista.

La notizia dell’improvvisa morte del parroco, nativo di Cison di Valmarino, nel pomeriggio di oggi ha lasciato senza parole molti solighesi.

I funerali si terranno giovedì 30 agosto nella chiesa parrocchiale di Solighetto alle 17 e saranno celebrati dal vescovo Corrado Pizziolo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

23/03/2010

FISCO&SPORT

Un convegno che chiama a raccolta le associazioni sportive dilettantistiche

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×