18 maggio 2021

Cultura

“Sotto la lente”. Cosa si cela dietro le tele di Boldini, Kandinsky, Segantini e Picasso?

Chiudono i musei? Il Peggy Guggenheim di Venezia rilancia degli incontri on line su restauro e conservazione

| Lieta Zanatta |

immagine dell'autore

| Lieta Zanatta |

Peggy Guggenheim

VENEZIA - Chiudono i musei? Il Peggy Guggenheim Museum di Venezia propone degli incontri gratuiti on line sulle tecniche pittoriche e gli interventi di conservazione con esperti del settore, la restauratrice Paola Borghese della Pinacoteca di Brera e Luciano Pensabene Buemi, conservatore alla Peggy Guggenheim Collection.

La restauratrice Paola Borghese della Pinacoteca di Brera

Sono quattro gli appuntamenti organizzati dal museo veneziano dal titolo Sotto la lente. Cosa si cela dietro la tela?

I temi che verranno affrontati verteranno su quattro capolavori di altrettanti artisti, ovvero Giovanni Boldini, Vasily Kandinsky, Giovanni Segantini e Pablo Picasso, e ne approfondiranno i segreti, le tecniche pittoriche e gli interventi di conservazione.

Luciano Pensabene Buemi, conservatore alla Peggy Guggenheim Collection

I primi due incontri, il 10 e il 17 marzo alle 19.00, via Zoom, sono aperti a tutti, mentre quelli di aprile sono riservati ai soci del museo. Sono in lingua italiana, della durata di 45 minuti e prevedono alla fine una sessione a cui i partecipanti potranno intervenire con eventuali domande.

Incontri aperti a tutti

Il primo collegamento, il 10 marzo alle 19.00, vedrà Paola Borghese parlare de Il pastello bianco (1888) di Giovanni Boldini, maestro della Belle Époque. Il sottotitolo è Guardare ma non toccare: come conservare un ritratto a pastello di dimensioni pari al naturale.

Nel secondo appuntamento, il 17 marzo alle 19 con Luciano Pensabene Buomi, si dialogherà su Da Paesaggio con macchie rosse, n. 2 del 1913 a Verso l’alto del 1929, sottotitolo Il processo verso l'arte non oggettiva. Premessa necessaria per lo studio e il restauro delle opere di Vasily Kandinsky".

Incontri riservati ai soci

Mercoledì 14 aprile alle 19, ci sarà la diretta con Paola Borghese per I Pascoli di primavera (1886) di Giovanni Segantini e la pittura divisionista en plein air.

Mercoledì 28 aprile, sempre alle 19, sarà Luciano Pensabene Buomi a parlaredi Pablo Picasso Da Il poeta del 1911, manifesto di astrazione del Cubismo analitico, a Sulla spiaggia del 1937, un capolavoro dall’atmosfera intima e lirica.

Per partecipare registrarsi al seguente link www.guggenheim-venice.it/it/sotto-la-lente/

Iscrizioni accettate fino ad esaurimento posti

 

 



foto dell'autore

Lieta Zanatta

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×