05/02/2023molto nuvoloso

06/02/2023molto nuvoloso

07/02/2023velature lievi

05 febbraio 2023

Cronaca

“Ti diamo 18mila euro per stare a letto due mesi”

Si cercano 12 uomini tra i 20 e i 45 anni, per un test medico sulla “microgravità simulata”

| Tracy Ngumbao Jefwa |

immagine dell'autore

| Tracy Ngumbao Jefwa |

dormire

FRANCIA – È il sogno di tutti gli indolenti: essere pagati per stare a letto a poltrire. L'Istituto di medicina spaziale e fisiologia di Tolosa (Francia), per potere avere dei dati utili ai futuri viaggi spaziali, sta per avviare un nuovo studio sul “riposo a letto con gravità artificiale ed esercizio in bicicletta”. La ricerca richiede 12 uomini (quindi solo maschi) in buona salute tra i 20 e i 45 anni, non fumatori, non affetti da allergie o intolleranze alimentari; inoltre dovranno avere una corporatura normale ed esercitare regolarmente dell’attività fisica. Lo studio è stato richiesto dal Centro nazionale di studi spaziali francese (Cnes) e dall’Agenzia spaziale europea (Esa), si legge nel notiziario dell’Istituto nazionale di astrofisica.

Peccato che per ogni offerta allettante ci sia sempre qualche "ma". Infatti, il compenso di 18.000 euro sarà liquidato in 4 anni, quindi in rate annuali da 4.500 euro, inoltre, pur stando a letto, i volontari non potranno dedicarsi esclusivamente al relax. Il giaciglio che li ospiterà per 60 giorni sarà inclinato di 6 gradi; perciò, avranno il capo in posizione inferiore rispetto ai piedi. Inoltre, i volontari saranno divisi in tre gruppi, due dei quali impegnati in attività quali pedalare o stare dentro ad una sorta di centrifuga, viceversa il terzo avrà una mansione di "controllo", compito decisamente più rilassante. Ecco a chi scrivere per candidarsi: etudes.cliniques@medes.fr, indicando nome e cognome, recapiti, città di residenza ed età. A questo link tutte le risposte sull'esperimento.  

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Tracy Ngumbao Jefwa

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×