23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Castelfranco

“Vogliamo ricordare Hadel con il sorriso sulle labbra per la gioia che ha donato a tutti noi”

La morte dello studente 18enne Hadel Alvarez Hernandez ha scosso l’intera comunità e la scuola

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Hadel Alvarez Hernandez

ASOLO – La comunità di Asolo si è stretta attorno alla famiglia del 18enne Hadel Alvarez Hernandez deceduto improvvisamente per un malore, ieri pomeriggio. Lo sgomento per una morte prematura ha prostrato non solo la comunità di Casella d'Asolo, dove il giovane risiedeva con la famiglia ma anche quella di Fonte dove frequentava la Scuola di Formazione Professionale. Andrea Mangano, direttore del SFP Fondazione Opera Montegrappa, ha così commentato questa tragedia: “Siamo davvero sconcertati per la morte di questo allievo Hadel che frequentava il secondo anno di operatore servizi alle vendite. È una perdita incolmabile per tutta la nostra comunità scolastica. Questa morte improvvisa è un evento che ci lascia senza parole. L’unica cosa che ci sentiamo di dire è di esprimere la nostra vicinanza alla famiglia e anche a tutti i ragazzi. Al rientro a scuola giovedì ci sarà un momento di riflessione con tutti i compagni di classe: ci sarà un mazzo di fiori sul suo banco". 

 

Quindi il ricordo: "Un ragazzo che portava tanta allegria e felicità al gruppo classe e vorremmo ricordarlo con il sorriso sulle labbra per la gioia che ha donato a tutti quanti noi”. Il presidente della Scuola di Formazione Professionale di Fonte, don Paolo Magoga, ha inoltre spiegato che i ragazzi scriveranno dei pensieri, in ricordo del compagno, su un cartellone che sarà poi donato alla famiglia in segno di vicinanza. Il Sindaco di Asolo, Mauro Migliorini visibilmente scosso per il nuovo dramma che ha colpito la sua comunità a pochi giorni dalla morte del sedicenne Thimoty Dal Bello ha espresso con un video la tua partecipazione al dolore della famiglia di Hadel: “Desidero esprimere a nome mio e di tutta la cittadinanza, alla famiglia di Hadel, il profondo cordoglio e il senso di smarrimento per una perdita così tragica, a pochi giorni di distanza dalla morte di Thimoty. Sia alla comunità di Casella d’Asolo ma anche la Scuola di formazione professionale di Fonte si trovano ad affrontare una tragedia. Alla famiglia oltre al nostro cordoglio, oltre alla nostra vicinanza va anche la disponibilità per qualsiasi necessità”.

 



 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×