21 febbraio 2020

Mogliano

20% DELL'IRPEF, SI FIRMA A CASIER

Anche il sindaco di Casier, Daniela Marzullo, chiede ai cittadini di firmare per l'importante proposta di legge

| commenti |

| commenti |

20% DELL'IRPEF, SI FIRMA A CASIER

Casier - A Casier è cominciata ufficialmente lunedì sera, al termine del consiglio comunale, la raccolta di firme per sostenere la proposta di legge che chiede che il 20% dell'Irpef rimanga ai Comuni. Hanno firmato tutti i consiglieri di maggioranza, ma anche un consigliere di opposizione, oltre al pubblico presente. Il sindaco di Casier, Daniela Marzullo, aderisce, infatti, al "Movimento dei sindaci per il 20% dell'Irpef" è lo scorso 1 ottobre è andata a Roma assieme a moltissimi colleghi sindaci di Comuni veneti per presentare la proposta al Governo.

Ora il sindaco, come molti dei suoi colleghi veneti, oltre 450, chiede ai suoi concittadini di sostenere la proposta di legge firmando i moduli che si trovano presso la segreteria del Comune di Casier, ma anche presso un apposito gazebo allestito al mercato di Casier, venerdì 13 febbraio, e al mercato di Dosson, il 23 febbraio. Al mercato sarà presente anche il sindaco che illustrerà ai cittadini la proposta.

La raccolta firma proseguirà anche nelle piazze del comune da metà febbraio fino a fine marzo. I cittadini del Comune di Casier ogni anno versano allo Stato 32.162.000 euro e ricevono 1.573.000 euro. In pratica torna sul territorio solo il 4.89%. Se dovesse passare la proposta di legge del Movimento dei sindaci, a Casier arriverebbero, invece, 6.432.000 euro all'anno.

Le maggiori entrate consentirebbe di mantenere e migliorare i servizi nei settori del sociale, della scuola, dei giovani, della cultura, dello sport e di realizzare opere pubbliche importanti per il territorio: il completamento del programma di adeguamento dell'edilizia scolastica, il nido, la sistemazione delle strade, il completamento della rete delle piste ciclabili, il parco urbano e i percorsi naturalistici, una nuova strutture per le feste, la pista di pattinaggio, il completamento del piano energetico degli edifici. In pratica il sindaco chiede ai suoi concittadini: "La tua firma per un federalismo che comincia proprio da te!".

In foto il sindaco di Casier, Daniela Marzullo

 

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dossier

LA RIVOLTA DEI SINDACI

Un appello firmato da oltre 400 sindaci e un “treno del federalismo” che il primo ottobre ha raggiunto Roma per portare la protesta negli uffici...

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×