20/01/2022poco nuvoloso

21/01/2022foschia

22/01/2022velature lievi

20 gennaio 2022

Nord-Est

In 200 per dire no alla presenza di Bolsonaro

|

|

Andrea Zanoni con cartello contro Bolsonaro

PADOVA - Sono circa 200, secondo le stime delle forze dell'ordine, le persone che stanno partecipando stamane ad Anguillara al sit-in autorizzato davanti alla chiesa contro l'arrivo del Presidente del Brasile Jair Bolsonaro, al quale l'amministrazione comunale consegnerà la cittadinanza onoraria in virtù delle origini padovane dei suoi avi.

 

Molte le bandiere della sinistra che sventolavano mentre i manifestanti prendevano la parola man mano per esprimere il loro dissenso alla venuta di Bolsonaro. Numerose le troupe televisive e i giornalisti brasiliani che assistono a quanto sta avvenendo. Tra i presenti anche il consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni (in foto), noto per le sue battaglie ambientaliste.

 

"Sono felice ed emozionato di essere qui. Penso si veda": è quanto invece ha dichiarato il presidente del Brasile Jail Bolsonaro a Villa Arca del Santo di Anguillara, dove ha ricevuto la cittadinanza onoraria.

 

E' stata la prima tappa di un tour che lo ha poi portato alla Basilica del Santo di Padova, tra sit-in di protesta e applausi scroscianti dei suoi sostenitori. Bolsonaro non ha mai indossato la mascherina di protezione dal Covid. "Da qui sono partiti i miei nonni - ricorda -. Mi fa piacere essere tra la brava gente". 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×