17/06/2024poco nuvoloso

18/06/2024sereno

19/06/2024sereno

17 giugno 2024

Montebelluna

Al commosso addio a Elena Agostoni una delle figlie: “Vorremmo tanto stringerla di nuovo”

In 300 per l’ultimo saluto all’escursionista precipitata lungo un sentiero a Cison di Valmarino

|

|

funerale Elena Agostoni

GIAVERA DEL MONTELLO – Chiesa gremita a Cusignana di Giavera del Montello, questo pomeriggio, per l’ultimo saluto a Elena Agostoni, 55 anni, vittima di una tragica caduta domenica scorsa mentre percorreva il sentiero che porta al Bosco delle Penne Mozze, a Cison di Valmarino. Numerosi gli amministratori locali dei Comuni in cui Elena aveva lavorato: insieme al primo cittadino di Giavera, c’erano i sindaci di Resana, Vedelago e Riese.
Figlia del dottor Carlo Agostoni, medico di base e per un decennio vicesindaco a Giavera, Elena lascia le figlie Chiara e Fernanda, la sorella Brandoria e il fratello Enrico. Nel corso della cerimonia religiosa il parroco don Dionisio Rossi ha ricordato il carattere riservato e dolce della donna, la cui morte ha destato un forte cordoglio non sono nel paese montelliano ma anche nei luoghi dove ha lavorato, facendosi apprezzare per la sua professionalità e correttezza. Toccanti le parole di una delle figlie: “Vorremmo tanto stringerla di nuovo”.

 

 

 


 

 

Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×