15/07/2024sereno

16/07/2024poco nuvoloso

17/07/2024poco nuvoloso

15 luglio 2024

Italia

Antonella Clerici operata d'urgenza: "Controllo di una cisti ovarica, poi lo tsunami"

Il post della conduttrice: "Voglio essere sincera con voi e raccontarvi cosa mi è successo perché questo possa ricordare a tutti l'importanza della prevenzione"

|

|

Antonella Clerici operata d'urgenza:

ROMA - Intervento chirurgico per Antonella Clerici che, in un post su Instagram, racconta di essere stata operata d'urgenza alle ovaie dopo un regolare controllo per una cisti. "Come sempre voglio essere sincera con voi e raccontarvi cosa mi è successo perché questo possa ricordare a tutti l'importanza della prevenzione", scrive la conduttrice che sui social posta una foto dal suo letto di ospedale dove con le mani fa il segno della vittoria per rassicurare i suoi sostenitori.

"Giovedì scorso - racconta Clerici - arrivo a Roma con l'idea di stare vicino a un'amica e di andare a Napoli al concerto di Gigi D'Alessio. Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie. Tutto è andato bene".

"Ringrazio nell'ordine degli accadimenti il mio bravissimo diagnosta ginecologo Antonio Tafuri, la mitica Adriana Bonifacino che è stata sempre al mio fianco con dolcezza, fermezza e competenza e affetto. Ultimo ma determinante il Prof Enrico Vizza straordinario professionista, dotato di un'empatia contagiosa. La sua frase prima di entrare in sala operatoria: 'Stia tranquilla, al resto ci penso io'. Non la dimenticherò". Infine i ringraziamenti all'Ifo Regina Elena San Gallicano di Roma, all'equipe del professor Vizza e a tutte le infermiere e infermieri."Adesso un po' di convalescenza. A presto", conclude la conduttrice tv.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×