19/04/2024sereno

20/04/2024poco nuvoloso

21/04/2024poco nuvoloso

19 aprile 2024

Cronaca

Arrestato il 'nonno rapinatore' di 83 anni, l'ultimo colpo in banca a San Valentino

Finisce la carriera dell'anziano criminale, iniziata nel lontano 1967, dopo innumerevoli rapine

|

|

rapina

Un presunto rapinatore seriale di 83 anni, Donald Bennett, ed il suo 'giovane' complice di 55, Edward Binert, sono stati arrestati in seguito a una rapina in banca eseguita il giorno di San Valentino a Hickory Hills, nell'Illinois. Lo scrive l'Abc, citando una denuncia penale presentata di recente dall'Fbi, secondo cui i due sospetti sarebbe collegati a una serie di rapine a mano armata iniziate nell'estate del 2023. I guai con la giustizia di Bennett in realtà erano iniziati nel 1967 per un'aggressione armata in Kentucky. Nel 1989 poi aveva ricevuto una nuova condanna per diverse rapine in banca nell'area di Chicago. Era stato rilasciato nel 2020 dopo aver scontato una pena di 31 anni. Secondo l'Fbi, Bennett e Binert si sarebbero incontrati mentre erano entrambi in prigione. I due sono sospettati di aver rapinato sette filiali delle Chase e Fifth Third Bank tra lo scorso giugno e il 14 febbraio. Durante l'ultimo colpo, Bennett e Binert hanno utilizzato parrucche finte e maschere. L'udienza per la convalida dell'arresto dell'anziano rapinatore è stata fissata per il 22 febbraio.

 



 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×