02/03/2024pioggia debole

03/03/2024pioviggine e schiarite

04/03/2024pioggia debole e schiarite

02 marzo 2024

Mogliano

Casier, beccato al volante con un tasso di alcol tre volte sopra il limite

Nella marca sette le patenti ritirate in questo fine settimana: sanzioni anche a Treviso, San Biagio, Mogliano, Riese, Castelfranco

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Casier, beccato al volante con un tasso di alcol tre volte sopra il limite

TREVISO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Treviso hanno svolto nel fine settimana appena trascorso svariati controlli su strada finalizzati alla prevenzione generale dei reati e di condotte contra legem quali la guida in stato di alterazione psico-fisica determinata dall’abuso di alcol o stupefacenti, sovente causa di sinistri stradali con esiti infausti per gli utenti della strada coinvolti. Sette gli automobilisti deferiti in stato di libertà e ai quali è stata ritirata la patente di guida, due i soggetti con provvedimenti a carico rintracciati e tratti in arresto da pattuglie dell’Arma.

I Carabinieri della Stazione di Riese Pio X hanno deferito in stato di libertà un 38enne controllato nel Comune di Castello di Godego alla guida di autovettura di grossa cilindrata che, sottoposto ad accertamento alcolimetrico, è risultato positivo con tasso maggiore di 1,20 gr./lt. A Castelfranco Veneto, un 22enne controllato alla guida di autovettura in quella via Valsugana, sottoposto ad accertamento alcolimetrico, risultava positivo con tasso pari quasi a 1 gr./lt.

Nel Comune di Mogliano Veneto un 38enne del veneziano controllato in via Marocchesa, alla guida di autovettura, sottoposto da una pattuglia dell’Arma impegnata in controllo stradale ad accertamento alcolemico, è stato riscontrato positivo con tasso superiore ad 1 gr./lt.. Stessi esiti alcolimetrici per un 20enne alla guida sanzionato dai Carabinieri all’esito di un controllo in via Postumia di San Biagio di Callalta. A Casier un 28enne di origini macedoni controllato in viale delle Industrie alla guida di autovettura è stato riscontrato positivo all’alcoltest con tasso superiore a 2 gr/lt.

A Treviso un 58enne ed un 25enne, controllati da pattuglie dell’Arma, rispettivamente, in viale Europa ed in via T. Salsa, sottoposti ad accertamento alcolemico sono risultati positivi con tasso pari, per entrambi, a quasi 1,40 gr./lt. Sarà giudicato per direttissima nelle prossime ore un 55enne arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Montebelluna per evasione. L’uomo, già gravato da precedenti per vari reati e che si trovava dallo scorso mese di settembre agli arresti domiciliari (misura cautelare già violata in due circostanze nello scorso mese di ottobre) nella serata di ieri è stato rintracciato dai militari dell’Arma, per l’ennesima volta, fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo. I Carabinieri di Treviso hanno eseguito un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dal Tribunale di Trento, traendo in arresto un 26enne che dovrà’ espiare la pena di 3 anni di reclusione per sentenze divenute irrevocabili a suo carico per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e furto con strappo commessi, rispettivamente, nel 2017 e 2018, nelle province di Treviso e Trento. Al termine delle formalità di rito il giovane è stato accompagnato presso la casa circondariale di Treviso.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×