09/08/2022parz nuvoloso

10/08/2022poco nuvoloso

11/08/2022poco nuvoloso

09 agosto 2022

Esteri

"Con Ucraina contro Putin per dare chance a indipendenza"

Il primo ministro della non riconosciuta Repubblica Cecena di Ichkeria è a Roma su invito dei Radicali Italiani per sostenere la campagna ‘Putin all'Aja’

|

|

MONDO - “La vittoria dell’Ucraina ci sarà, ne sono sicuro. E sarà la fine della Russia di Putin. Il presidente russo ha fatto tutta la prima parte della sua carriera grazie alla guerra in Cecenia. A questo, punto con la fine di Putin, la Cecenia potrebbe aspirare all’indipendenza. Assieme agli ucraini dobbiamo fare di tutto per far cessare il suo ruolo nel governo della Russia. Stiamo combattendo per gli ucraini ma anche per la nostra libertà”.

 

Lo ha detto all’Adnkronos Akhmed Zakayev, primo ministro della non riconosciuta Repubblica Cecena di Ichkeria, aggiungendo che la guerra fra ceceni coinvolti nel conflitto russo-ucraino “la vedo come la terza guerra cecena. I ceceni che combattono contro l’Ucraina stanno morendo e per noi questo è un fatto tragico. La Cecenia è occupata dalla Russia, così come alcune regioni dell’Ucraina. Quegli ucraini che sono sotto la Russia soffrono molto e adesso tutto il mondo deve fare il possibile per far cessare questa guerra. Ma senza cercare di salvare la faccia di Putin – avverte - Dobbiamo far cessare la guerra, ma soprattutto mostrare al mondo i crimini commessi da Putin senza salvare la sua reputazione”.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

23/06/2022

"Putin ha il cancro dal 2020"

Lo ha detto Aleksei Arestovich, uno dei consiglieri della presidenza ucraina, in un'intervista al portale Gordon

immagine della news

21/06/2022

Il tesoro di Putin, ecco i beni segreti

Palazzi, yacht, vigneti e un resort sciistico nella disponibilità di Vladimir Putin, ma non formalmente di sua proprietà, sono tutti collegati da un'unica rete

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×