19 settembre 2021

Vittorio Veneto

Da Re: "In Veneto abbiamo fatto saltare il banco"

"Per l'autonomia non bisogna più nascondersi, anche a costo di una guerra interna"

|

|

Da Re:

VITTORIO VENETO - "Una grande soddisfazione per i numeri stratosferici portati alla Lega da Salvini e per il voto in Veneto grazie al duo Salvini-Zaia che ha fatto saltare il banco". Lo afferma Gianantonio Da Re, segretario nazionale della Lega in Veneto e ex sindaco di Vittorio Veneto, sull'esito delle europee dove la regione è totalmente a trazione Carroccio.

 

Per Da Re scatta subito il tema caldo da affrontare ovvero l'Autonomia per la quale "si deve accelerare - dice -, i Cinque stelle non possono più nascondersi, devono solo fare i conti per capirlo". "A spingerli non servirà un diktat di Salvini - aggiunge Da Re - il gioco è tutto interno a loro e saranno gli stessi Cinque stelle a chiedere ragioni a Di Maio ed eventualmente a scatenare una guerra interna".

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

08/07/2021

Toni Da Re difende il Prosecco

"Grande preoccupazione per la richiesta, da parte della Croazia, di iscrivere il vino ‘Prosek’ nell'elenco delle indicazioni geografiche tutelate dall'Ue"

immagine della news

26/05/2019

Italia al voto

Aperte le urne per il rinnovo del Parlamento europeo e per la tornata di amministrative

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×