21 febbraio 2020

Castelfranco

Filippo Bortolon, da Castelfranco alle pagine del Gambero Rosso con i suoi peperoncini

La rivista il Gambero Rosso gli ha dedicato un ampio articolo

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Filippo Bortolon

CASTELFRANCO – La prestigiosa rivista il Gambero Rosso ha dedicato un corposo articolo a Filippo Bortolon il castellano che dopo aver girato mezzo mondo ha deciso di fermarsi, mettendo fine ad una vita di avventure per coltivare peperoncini.

Un personaggio eclettico che oltre ad essere biologo ha lavorato come fotografo di documentari viaggiando in ogni dove fino ad un anno fa quando ha deciso di cambiar vita dedicandosi totalmente ai peperoncini. Un avventura, questa, non in solitario ma con la sua compagna.

Ma per i suoi preziosi peperoncini ha optato per un luogo diverso da Castelfranco Veneto, decidendo di dare vita alla sua coltivazione a Gemona del Friuli. Talento, passione e anche competenze hanno fatto di Filippo Bortolon un autentico riferimento del settore in soli pochi mesi, evidentemente la scelta è stata quanto mai felice.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×