20 aprile 2021

Oderzo Motta

Iniziati i lavori alla rotatoria di Rustignè: l'ultimo incrocio semaforico sulla Postumia

|

|

Lavori rotonda Oderzo

ODERZO – Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori alla rotatoria di Rustignè ad Oderzo. Un’opera attesa da anni dai cittadini e non solo e che andrà ad eliminare, l’ultimo impianto semaforico sulla strada Postumia nell’opitergino-mottense. “Era un’opera attesa da decenni-ha commentato il primo cittadino Maria Scardellato- L’iter burocratico è stato lungo e faticoso. Siamo dovuti partire dall’inserimento dell’opera nel piano urbanistico del comune, abbiamo dovuto ottenere il nulla osta di Veneto Strade”. L’opera ha un costo totale di 460 mila euro e che sarà coperto per 210 mila euro da un bando regionale e il restante da un cofinanziamento.

 

Ha proseguito il sindaco:“Per l’acquisizione delle aree non sono stati possibili accordi bonari e quindi abbiamo dovuto avviare le procedure d’esproprio che richiedono tempi molto lunghi. Dopo aver superato anche i rallentamenti dovuti al Covid vi è stato un ulteriore rallentamento in attesa di un’annunciata, ma mai arrivata, modifica del codice degli appalti che avrebbe dovuto snellire la procedura”.I lavori verranno terminati entro settembre e oltre alla rotatoria, comprenderanno anche l’installazione di un semaforo a chiamata per l’attraversamento pedonale in prossimità della fermata dell’autobus e dei manufatti per l’impedire pericolosi attraversamenti delle carreggiate. Nei giorni scorsi vi è stata l'apertura della rotatoria di Levada di Ponte di Piave, altro nodo cruciale della circolazione sulla Postumia. 

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×