11/08/2022poco nuvoloso

12/08/2022pioggia debole e schiarite

13/08/2022poco nuvoloso

11 agosto 2022

Conegliano

Le colline del Prosecco si presentano a Monaco di Baviera: "Puntiamo ad allungare il soggiorno dei turisti"

Il Gal Altamarca: “L’obiettivo principale è fare in modo che ora il turista prolunghi il suo soggiorno nei nostri territori, da 1 giorno e mezzo ad almeno 3-4 giorni"

|

|

Le colline del Prosecco si presentano a Monaco di Baviera:

CONEGLIANO - Mercoledì 23 marzo a Monaco di Baviera si è tenuta la tradizionale conferenza stampa del sistema turistico trevigiano dal titolo “Primavera 2022: nuove proposte per un’esperienza frizzante”. Hanno partecipato all’incontro più di trenta tra giornalisti e tour operator dell’area della Baviera, curiosi di conoscere le novità che il territorio della Marca Trevigiana offre. Giuseppe Carlet, presidente di Gal Altamarca, oltre a presentare la guida turistica ‘Qui tra le Dolomiti e Venezia, Emozioni da vivere in Alta Marca’, ha parlato anche di un’altra importante iniziativa chiamata il Distretto del Cibo, un’associazione nata per promuovere tutti i prodotti dell’enogastronomia trevigiana, come ad esempio il Prosecco, divenuto un simbolo conosciuto in tutto il mondo.

 

“Il Distretto del Cibo – dichiara Carlet – ad oggi rappresenta circa 175 soci e stiamo iniziando ora le attività di promozione. La prima che presentiamo qui, in anteprima assoluta, sarà la cassetta rappresentativa dei prodotti enogastronomici tipici del territorio della Marca Trevigiana. Ci stiamo attivando anche per poterla vendere e distribuire on line”.

 

“L’obiettivo principale è fare in modo che ora il turista prolunghi il suo soggiorno nei nostri territori, da 1 giorno e mezzo ad almeno 3-4 giorni perché il nostro è un territorio che offre tantissime opportunità ed esperienze”, dichiara invece Michele Genovese, direttore del Gal Altamarca.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

21/11/2021

Le colline del Prosecco diventano un (eco)museo

E’ stato presentato al Cirve di Conegliano il progetto “Ecomuseo delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene”, realizzato da un gruppo di giovani del corso Contamination Lab Veneto (C_Lab) dell'Università degli Studi di Padova

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×