20 febbraio 2020

Vittorio Veneto

ITALCEMENTI: FUTURO INCERTO PER I LAVORATORI

Ieri a Roma si è svolto l'incontro tra sindacati e vertici aziendali

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto - Ieri a Roma si è svolto l'incontro tra sindacati e gruppo Italcementi, che il 6 marzo aveva annunciato la chiusura di 7 sedi, tra cui quella di Serravalle. E' stato deciso che solo nel caso in cui qualche lavoratore dell'Italcementi di Trieste o Monselice accetti il prepensionamento, i vittoriesi dell'Italcementi avranno la possibilità di mantenere il loro posto di lavoro in questo gruppo industriale, ovviamenente essendo disposti a trasferirsi. Inoltre, i sindacati si stanno informando per verificare se l'amministrazione comunale può assumere qualcuno dei lavoratori licenziati. La possibilità della cassa integrazione straordinaria per riorganizzazione aziendale è invece sfumata. Il nuovo incotro tra le parti è fissato a Roma il 12 maggio.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

07/03/2008

ITALCEMENTI ADDIO

Dopo un secolo e mezzo di attività lo stabilimento di Sant’Andrea chiude. 20 i posti a rischio

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×