03 dicembre 2020

Oderzo Motta

Nuovo defibrillatore donato all'Isiss Scarpa

Sabato scorso la cerimonia di consegna frutto dell'iniziativa dell'associazione di volontariato Solo per il Bene

|

|

un momento della consegna

MOTTA DI LIVENZA - Sabato all'Aula Magna dell'Isiss “A. Scarpa” la cerimonia di consegna di un defibrillatore, donato dall'associazione di volontariato “Solo per il Bene” all'Istituto Superiore di Motta.

Il macchinario verrà collocato nella nuova palestra dello stesso istituto e sarà fruibile anche dalle associazioni sportive che utilizzano la palestra.

Un risultato reso possibile grazie a un progetto (una lotteria) messo in atto nel periodo natalizio fra i commercianti mottensi e l'Amministrazione Comunale, coordinato da Daniela Cariello che dell'Associazione Solo per il Bene è una delle anime più attive.

Si tratta di un progetto replicato nel tempo e ormai collaudato, che sino a ora ha permesso all'Associazione di dotare di un defibrillatore oltre all'Istituto Superiore Scarpa anche le locali sezioni della Protezione Civile e dei Carabinieri in Congedo, e ancora la Scuola Primaria, la Casa di Riposo e gli Asili Nido.

All'iniziativa erano presenti la dottoressa Liviana Da Re, Dirigente Scolastico I.S.I.S.S. “A. Scarpa”, il Presidente di volontariato “Solo Per il Bene” Cristiano Viotto, al quale è stato conferito dal Sindaco Paolo Speranzon a nome dell'Amministrazione comunale una targa di merito.

Presenti anche due classi dei ragazzi dell'Istituto “A. Scarpa” e alcuni dirigenti delle associazioni sportive di Motta.

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

30/08/2019

A Cessalto si formano colf e badanti

"Chi svolge questi delicati mestieri deve dimostrare capacità e competenze, ma soprattutto possedere attestati in grado di garantire professionalità tra le mura domestiche"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×