01/12/2021velature lievi

02/12/2021pioggia debole

03/12/2021foschia

01 dicembre 2021

Vittorio Veneto

Preoccupazione a Colle Umberto per la nuova centralina sul Meschio

Verrà installata lungo il fiume Meschio nei pressi di Borgo Pianche, a San Martino

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Sito in cui verrà realizzata la nuova centralina idroelettrica

COLLE UMBERTO – Preoccupa gli ambientalisti e non solo la nuova centralina idroelettrica che a breve verrà installata lungo il fiume Meschio nei pressi di Borgo Pianche, a San Martino di Colle Umberto.



A cura della società Hydropower Enviroment, già in possesso di tutte le autorizzazioni del caso, la nuova coclea idraulica per la produzione di energia elettrica verrà presentata pubblicamente, via internet sulla piattaforma Google Meet a causa della pandemia, mercoledì 10 febbraio alle 11. Non appena disponibile, il comune di Colle Umberto renderà noto il link a cui cittadini e interessati potranno collegarsi per seguire la presentazione della nuova centralina idroelettrica.



«La centralina idroelettrica è già stata autorizzata – precisa il sindaco Sebastiano Coletti che ha ereditato la questione essendo stata avviata diversi anni fa -. Ci auguriamo come amministrazione comunale che questa nuova attività imprenditoriale si svolga nel rispetto dell’importanza di un sito qual è il Meschio, per la sua flora e la sua fauna, e che le opere siano mitigate anche per i residenti».



Già un’altra centralina idroelettrica sul Meschio ha causato non pochi malumori tra i residenti della località Campion, che avevano interessato comune e Arpav per il rumore generato dalla coclea e ritenuto di disturbo soprattutto nelle ore notturne. Il sindaco l’aveva fermata nel novembre 2019 e solo da pochi mesi la centralina ha ripreso a funzionare, ma solo dalle 6 alle 22.



Quanto alla nascente centralina in Borgo Pianche, i lavori di pulizia della sponda del Meschio non sono passati inosservati nei giorni scorsi agli attivisti di Lipu Vittorio Veneto e di Legambiente del Vittoriese che temono ripercussioni sull’ecosistema del fiume, sito di interesse comunitario.


 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

04/03/2021

"Perché adesso?"

Il sindaco replica alle richieste di chiarimenti (presentate da un cittadino) sulle tempistiche degli interventi di recupero previsti per l'ex Carnielli

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×