03 dicembre 2020

Mogliano

Puzza di gas in casa, allarme a Mogliano: i soccorritori trovano l'inquilina semi-incosciente sul letto

I rubinetti del gas erano aperti: sul posto i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e il 118

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

fornello

MOGLIANO - Si addormenta con il gas aperto, salvata dai carabinieri nella notte a Mogliano.

Dieci minuti dopo l’una, questa notte, i Carabinieri della Stazione moglianese, coadiuvati dal personale dei Vigili del Fuoco e da alcuni vicini, sono intervenuti in un'abitazione in via Cavour abitata da un’ottantenne.

L'allarme era scattato dopo che i vicini avevano segnalato un forte odore di gas. Sul letto è stata ritrovata l'ottantenne inquilina in stato di semi incoscienza.

I soccorritori hanno verificato che i rubinetti del gas della cucina erano aperti. La donna è stata immediatamente soccorsa dal personale del SUEM 118 intervenuto sul posto. È attualmente ricoverata in osservazione all'ospedale di Treviso, non è in pericolo di vita.

Sono ancora in corso gli accertamenti da parte delle forze dell'ordine.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×