01 agosto 2021

Treviso

San Biagio, muore schiacciato dal braccio meccanico di un tagliaerba

La tragedia nella serata di lunedì in un'azienda agricola: la vittima aveva 71 anni

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

incidente mortale

SAN BIAGIO DI CALLALTA - Incidente mortale lunedì dopo le 21 a San Biagio di Callalta.

Un 71enne, C.S., si è spento dopo essere schiacciato dal braccio meccanico di un tagliaerba nella serata di ieri, nell’azienda agricola condotta dal figlio in via Argine San Marco.

L’uomo stava mettendo in ordine alcuni attrezzi del capannone quando, per cause da accertare, sarebbe stato schiacciato dalla barra falciante di un tagliaerba, utilizzata solitamente per sfalciare l’erba dei fossati.

Non vedendolo rientrare in casa, la moglie ha cominciato a cercarlo. E lo ha trovato riverso in capannone: immediata la chiamata al figlio e dunque ai soccorsi.

Sul posto i sanitari del Suem 118 con l’ambulanza e l’auto medica hanno cercato di rianimare il 71enne, ma non c’è stato nulla da fare.

Sul posto anche i vigili del fuoco di Treviso che hanno estratto il corpo, i Carabinieri della locale stazione e i tecnici dello Spisal. Al vaglio degli inquirenti l’accaduto.
 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×