09 aprile 2020

Volley

SECONDO E SESTO POSTO PER TREVISO AL "PROVINCE 2012"

Largo ai giovani: al timone della selezione femminile, seconda classificata, una selezionatrice che ha 7 anni in più delle atlete

Volley

TREVISO - La selezione provinciale femminile si è superata confermando, con un gruppo nuovo, il secondo posto posto dell'anno scorso mentre quella maschile allenata da Enrico Ballon, ha conquistato un onorevole sesto posto. Parliamo del Trofeo delle Province venete Kinderiadi 2012, massima manifestazione giovanile regionale alla quale prendono parte otto formazioni maschili ed otto femminili. Per Treviso è stato l'anno della selezione femminile. Ed è stato l'anno di uno staff tecnico capitanato da una selezionatrice ventunenne: è Veronica Tonon, coadiuvata dagli esperti Tostello e Napoli.
Ma il Trofeo delle Province non è solo risultato del campo.

E' la conclusione di un anno di attività di selezione provinciale in cui moltissimi atleti under 15 ed atlete under 14 si allenano, si misurano ed aumentano il loro bagaglio sportivo ed umano a braccetto con altri compagni fra i più promettenti della provincia. «E' la strada verso il vertice» - dichiarava il ct della nazionale femminile juniores Mencarelli al Regional Day d'inizio anno. E di giovani talenti, proiettati verso l'alto livello, la provincia di Treviso ne ha messi in bella mostra anche quest'anno.
L'edizione 2012 è stata una prima assoluta anche nella location. Trento e provincia, da anni “ospiti” del Comitato Regionale Veneto in molte competizioni fra cui il Trofeo delle Province, hanno dato prova di grande riconoscenza: «Abbiamo aspettato diversi anni per poter restituire l'ospitalità di questi anni del Veneto che ormai da tempo consentente alle nostre rappresentative di disputare questa manifestazione» – ha detto nel corso delle premiazioni Pino Mazzon, presidente del Comitato Trentino.

Il Trofeo delle Province è iniziato venerdì sera con l'arrivo delle rappresentative. Si è poi giocato da sabato mattina, definendo la griglia delle semifinali. La domenica, al mattino, le semifinali e finali per i piazzamenti dal 3° all'8° posto, il pomeriggio le finalissime per il titolo. Nel maschile subito un risultato a sorpresa. Verona ha sbancato il PalaTrento, teatro delle finali, sconfiggendo Venezia per 2-1 (22-25, 25-16, 15-13). Al femminile, come nella finale della scorsa edizione tenutasi a Belluno, in campo Venezia e Treviso. Venezia, da favorita, ha vinto ancora, ma ha dovuto sudare più del previsto (2-1: 25-15, 16-25, 15-9).

Alla selezione di Treviso va il merito di aver conquistato un set e di aver tentato il possibile per portare a casa il trofeo: «Prima di tutto puntavamo a divertirci – ha dichiarato Veronica Tonon, selezionatrice femminile di Treviso -. Abbiamo ripetuto il risultato dello scorso anno arrivando seconde e questo è già un grande traguardo. In realtà l'abbiamo anche migliorato perché rispetto allo 0-2 del 2011 quest'anno siamo arrivate al terzo set. Faccio i complimenti a tutte le ragazze ed allo staff che mi supporta, torneremo il prossimo anno per vincere in finale un set in più.» Set in più che, conti alla mano, significherebbe vittoria della competizione. «E' stata una bella esperienza anche a livello personale – conclude Veronica -. Ho 21 anni ed ancora tutto da imparare come allenatrice. Mi sono però lanciata con coraggio in quest'avventura e considero il secondo posto finale un regalo meraviglioso.

Il tabellino della finale femminile:

VENEZIA – TREVISO 2-1 PARZIALI: 25-15, 16-25, 15-9
VENEZIA: Carpenedolo 3 (2att + 1ace), Masiero 4 (4att), Semenzato 5 (2att + 3ace), Venturini 9 (9att), Cibin 8 (6att + 2m), Panio 8 (5att + 3m); D'Este 1 (1att), Fanziolo, Rade 1 (1att), Salmaso, Scarpa, Scanferlato. Allenatore: Cristiano Pavoncello.

TREVISO: Brunetta 1 (1att), Gava 4 (4ace), Vedovato 3 (1att + 2m), Giacomazzi 5 (3att +1m + 1ace), Rullo 4 (2att + 2m), Santacaterina 8 (7att + 1ace); Barbarisi 1 (1att), Vidotto 2 (1m + 1att), Trevisan, Novi, Rivaletto, Gardenal. Allenatore: Veronica Tonon.

ARBITRI: Scolari di Verona e Carlino di Trento
NOTE- Venezia: 4 ace, 5 muri, 14 errori di gioco, 8 errori in battuta.
Treviso: 6 ace, 6 muri, 13 errori di gioco, 3 errori in battuta.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Imoco Volley
Imoco Volley

Volley

L'Imoco Volley proclamata vincitrice della stagione regolare: la Federvolley dovrà decidere l'assegnazione dello scudetto

Le Pantere vincono a tavolino

TREVISO - Imoco proclamata vincitrice della regular season. Si è riunita nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 6 aprile, in videoconferenza, l’Assemblea delle Società aderenti alla Lega Pallavolo Serie A Femminile.

il palazzetto vuoto
il palazzetto vuoto

Volley

Nel palazzetto dello sport di Noventa di Piave i biancoverdi, tra i pochissimi a giocare ieri, vincono al tiebreak davanti agli spalti vuoti per l'emergenza Coronavirus

A3 / Motta supera San Donà senza pubblico

NOVENTA DI PIAVE - Motta vince il derby veneto nel palazzetto di Noventa di Piave contro l'Invent San Donà ma in un clima mai visto prima. Il match, infatti, è andato in scena a porte chiuse, come da disposizioni del Dpcm.
 

il Palaverde vuoto
il Palaverde vuoto

Volley

Gara senza storia per l'Imoco volley che supera 3-0 le lombarde al termine di una gara a porte chiuse per l'emergenza sanitaria

Le Pantere superano Brescia nel Palaverde vuoto

TREVISO - Al termine della gara le due formazioni non si scambiano il "cinque" andando sotto rete. Ma si applaudono recuiprocamente dalle rispettive linee dei tre metri. 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×