03/12/2022pioggia debole

04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia debole

03 dicembre 2022

Castelfranco

Tragedia di San Zenone, per Quintino la difesa chiede il trasferimento in una comunità

Nel frattempo venerdì pomeriggio a Loria sarà celebrato il funerale della vittima, Mario Piva, 67 anni

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Tragedia di San Zenone, per Quintino la difesa chiede il trasferimento in una comunità

TREVISO - Dal carcere a una comunità per poterlo curare. Questa la richiesta della legale di Steve Quintino, il 19enne di Riese autore degli incidenti in serie, tra cui uno mortale, avvenuto sabato mattina tra San Zenone e Fonte.

La richiesta è quella di trasferire il ragazzo, attualmente recluso nel carcere di Santa bona, in una comunità nell’attesa di essere sottoposto a una perizia psichiatrica. La richiesta è giunta sul tavolo del Gip durante l'interrogatorio di convalida.

Il giudice ha convalidato l’arresto dei carabinieri e si è riservata una risposta sulla richiesta della difesa. Il 19enne è accusato di rapina aggravata,omicidio colposo e tentato duplice omicidio.

Nel frattempo si terranno venerdì a Loria in parrocchiale alle 15.30 i funerali di Mario Piva (nel riquadro), l’uomo di 67 anni falciato e ucciso mentre era in bicicletta da Quintino, alla guida di un’Audi (nella foto), sabato mattina.

Lascia nel dolore la moglie e la figlia, la mamma Gemma, il genero Andrea, i fratelli Francesco e Giampietro. Giovedì alle 20, sempre nella chiesa di Loria, sarà recitato il rosario in suffragio.

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

03/10/2022

"Mamma, ci vediamo in paradiso"

Steve Quintino, 19 anni, sabato mattina era fuori di sé: ha provocato tre incidenti di cui uno mortale. L'esame tossicologico è risultato positivo

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×