28 settembre 2021

Cultura

Treni a metà prezzo in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente

L’edizione 2021 è dedicata al “Ripristino degli Ecosistemi” e FS annuncia sconti del 50% sui biglietti dei treni regionali

| Ilaria Frare |

| Ilaria Frare |

Giornata Mondiale dell'Ambiente

ITALIA - Durante la Conferenza di Stoccolma venne delineato il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente, organo sussidiario dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, a cui sono affidate funzioni di studio e operative, per fornire assistenza tecnica ai paesi in via di sviluppo, anche nel settore della legislazione ambientale. Alla celebrazione di questa importante ricorrenza aderiscono oltre cento Paesi del mondo, tra cui l’Italia.

Una celebrazione a cui ha voluto partecipare anche il Gruppo Ferrovie dello Stato che ha annunciato sconti del 50% sui biglietti dei treni regionali : "Nella giornata di sabato, abitualmente dedicata ai viaggi per il tempo libero e il turismo breve, il Gruppo FS offre la possibilità di spostarsi in treno pagando la metà del biglietto ordinario, per tutte le destinazioni e su tutti i treni regionali, regionali veloci e metropolitani di Trenitalia e Trenitalia Tper", si legge sul portale FS News. Un'occasione dunque imperdibile per i viaggiatori per celebrare quest'importante ricorrenza esplorando città e paesi veneti, visitare un museo o fare una passeggiata in montagna.

La Giornata Mondiale dell’ambiente nasce con lo scopo di spingere tutti ad una maggiore presa di consapevolezza e a prenderci cura concretamente del nostro Pianeta. Un’occasione preziosa per ricordarci che ognuno di noi può fare qualcosa per essere parte del cambiamento di cui la Terra ha bisogno, oggi più che mai.

Il tema della Giornata di quest’anno sarà il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi del pianeta, cercando dunque di passare dallo sfruttamento della natura alla sua guarigione. Inoltre la Giornata del 5 giugno lancerà ufficialmente il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema, introdotto con la missione globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare.

 

 



Ilaria Frare

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×