25 febbraio 2020

Castelfranco

Va a cambiare i soldi per il parcheggio, quando torna trova la multa: "Non se ne può più"

La rabbia di una commerciante che ha visto vessata la sua cliente

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Piazza Giorgione a Castelfranco Veneto

CASTELFRANCO – “Ma può una mia cliente andare a cambiare i soldi per pagare il parchimetro alle 10.55 e alle 11 avere già la multa sul parabrezza? Ma basta, non se ne può più, state costringendo le persone a non venire più in centro”. È lo sfogo di una commerciante di Castelfranco Veneto che ha un negozio in centro, dinnanzi all’ennesimo atto vessatorio nei confronti di chi vuole fare shopping in città.

L’amarezza è tanta ed al contempo la convinzione che in questo modo la gente finirà con l’abbandonare i negozi nel cuore della città preferendo fare acquisti in un centro commerciale dove i parcheggi abbondano e sono pure gratuiti. Senza cavillare o polemizzare sulla questione c’è anche chi semplicemente fa notare che basterebbe introdurre la sosta gratuita nei primi 15 minuti, come a Montebelluna, per risolvere il problema.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×