26 gennaio 2020

Treviso

Videopoker pirata

Sequestrati in tre locali del coneglianese e quartier del Piave 5 macchinette di videopoker illegali camuffate da videogiochi.

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |

Con la collaborazione di alcuni videopokerdipendenti la Guardia di Finanza è riuscita a scoprire in tre locali pubblici di Conegliano, Ponte della Priula e Pieve di Soligo cinque macchinari abusivi di videopoker, strumenti che sembravano semplici dispensatori di videogiochi e all'occorrenza, con l'uso di un'apposita monetina, si trasformavano in videpoker, privi di nulla osta dei Monopoli di Stato.  Come se non bastasse, il gestore di un locale di ponte della Priula è stato beccato con 200 cd piratati dietro il bancone.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×