05/07/2022poco nuvoloso

06/07/2022pioggia debole e schiarite

07/07/2022nubi sparse e temporali

05 luglio 2022

Mogliano

Addio Villa Longobardi: in arrivo il nuovo Parco della Cultura Caregano Negrin

Mogliano, la “demolizione strategica” per creare nuovi spazi, servizi e aree verdi

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Il sindaco di Mogliano Veneto Davide Bortolato sulle macerie dello stabile dell'ex Parco di Villa Longobardi

MOGLIANO VENETODemolire edifici fatiscenti, eliminando così cemento superfluo, per lasciare spazio a nuovi servizi e a nuove aree per i cittadini. Si definisce “demolizione strategica” ed è l’innovativo approccio di rinnovamento del territorio adottato dall’Amministrazione Bortolato.

Ad inaugurare questa nuova progettualità intrapresa dalla Giunta è stata la demolizione strategica dell’ex Casa del Fascio vicino alle ex scuole Rossi (oggi sede comunale) sul Terraglio avvenuta a marzo dello scorso anno. I piani iniziali di Bortolato prevedevano, al posto della fatiscente struttura, uno sportello turistico, ma il bellissimo cono visivo apertosi sullo storico edificio della sede comunale (che è sottoposto a vincolo monumentale) e la spinta dei cittadini hanno di fatto indotto il Sindaco a pensare ad un’altra soluzione. Nello spazio verde ricavato dalla demolizione è stato infatti inaugurato il 4 novembre scorso il Giardino del Milite Ignoto, il quale, nel corso dei prossimi mesi, sarà abbellito e attrezzato con panchine, aiuole e alberature.

L’innovativo progetto dell’Amministrazione Comunale – che inverte la tendenza dell’“abbattere un edificio per costruirne un altro ex-novo” - si arricchisce di un’ulteriore demolizione strategica, iniziata nella giornata di ieri, mercoledì 9 febbraio: quella dello stabile nel nuovo Parco della Cultura Caregano Negrin (ex Parco di Villa Longobardi). L’edificio lascerà posto – sfruttando le fondamenta che si inseriscono nel terreno – a una sorta di anfiteatro che ospiterà eventi di carattere culturale. Nel prossimo periodo, inoltre, è in programma anche la totale ristrutturazione del parco stesso, che prevede, tra le altre cose, la creazione di una passerella che sbucherà in via De Gaspari.

“La demolizione strategica diventa per il comune di Mogliano Veneto e per tutto il territorio uno strumento amministrativo fondamentale” – ha commentato il sindaco con delega all’ambiente Davide Bortolato.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×